Valentino nono nelle libere di Phillip Island. Marquez primo tallonato da Lorenzo. Nella Moto3 settimo tempo per Antonelli

di 

16 ottobre 2015

Valentino Rossi (foto Amato Ballante)

Valentino Rossi (foto Amato Ballante)

PHILLIP ISLAND – L’antipasto del Gran Premio d’Australia serve sul piatto lo sprint Marquez-Lorenzo. Nella prima sessione di libero Valentino Rossi cerca di imporsi come terzo incomodo alle spalle dei due spagnoli (primo Lorenzo, secondo Marquez). Nella seconda sessione i due connazionali si scambiano la vetta con Marquez che chiude con 1’29”283 davanti a Lorenzo (1’29”433). Terzo Vinales. Sesto Pedrosa, settimo Petrucci. Più attardato, nono, Valentino Rossi (1’30”041): “Credo che in questo gran premio le prove di domani saranno fondamentali – ha detto il “Dottore” a conclusione delle prove libere – Questo è un tracciato molto temibile, soprattutto perché suscettibile delle variazioni climatiche improvvise di vento e pioggia. Il duello con Lorenzo? Da inizio stagione combattiamo punto a punto e questo è splendido per lo spettacolo e anche per le reciproche motivazioni. Un po’ meno per mantenere alta la concentrazione. Ogni gara abbiamo sei corridori in lizza per il podio, se non per la vittoria. Fatico a ricordare una stagione più equilibrata di questa”.

Nella Moto 2 Rins si piazza davanti a tutti tallonato da Lowes e Baldassarri. Nella Moto 3 primo Oliveira davanti a Kent e Navarro. Sesto Romano Fenati. Settima l’Ongetta Rivacold di Niccolò Antonelli reduce dal successo di Motegi. 14esimo Enea Bastianini.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>