Fano-Grosseto, ci siamo quasi: parola della senatrice Fabbri a Fermignano. “Entro il 2020 addio incompiuta”

di 

17 ottobre 2015

Camilla Fabbri, senatrice pesarese del Pd

Camilla Fabbri, senatrice pesarese del Pd

FERMIGNANO – Si è svolta a Fermignano, nella sala Monteverdi, l’assemblea pubblica promossa dal Pd e dedicata al tema del tracciato della Fano-Grosseto. All’incontro hanno preso parte: la senatrice del Pd Camilla Fabbri, il vicepresidente del Consiglio della Regione Marche Renato Claudio Minardi, il presidente della Provincia di Pesaro e Urbino nonché sindaco di Peglio Daniele Tagliolini, il sindaco di Urbania Marco Cicolini e il segretario provinciale Pd Giovanni Gostoli.

“Dopo una lunga stagione da ‘eterna incompiuta’ – afferma Camilla Fabbri – finalmente quest’opera infrastrutturale strategica per il nostro territorio e l’Italia centrale vedrà la luce, in tempi certi, entro il 2020. Insieme alla sua realizzazione, finanziata per un miliardo di euro da Anas, troverà completamento la Galleria della Guinza, altro simbolo di annosa incompiuta, nonostante si tratti di un’opera fondamentale per l’entroterra e la Valle del Metauro”.

“Un’attenzione speciale – continua – la stiamo dedicando anche al Ponte dei Conciatori di Urbania, già oggetto di un incontro organizzato con l’Anas, presso il Ministero, insieme a Tagliolini e Cicolini, per una sua stringente sistemazione. Quello della Fano-Grosseto è un traguardo che stiamo raggiungendo grazie all’impegno del Governo, in particolar modo del viceministro Riccardo Nencini, e di tutte le istituzioni locali che, soprattutto in questi ultimi mesi, hanno collaborato ad ogni livello per conseguire questo risultato, fondamentale per l’economia delle Marche e dell’Italia centrale”.

“Nelle prossime settimane – conclude la senatrice del Pd – insieme al viceministro Nencini e al presidente della Regione Luca Ceriscioli presenteremo il progetto esecutivo definitivo per la condivisione con le comunità territoriali”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>