Quelli che il calcio celebra l’ex Montecchio Vitaioli dopo la storica rete alla Lituania

di 

18 ottobre 2015

Chi non cambia canale è Vitaioli“. Potrà raccontare anche questo, Matteo Vitaioli, 26 anni,  professione operaio, attaccante esterno del San Marino con un passato nel Real Montecchio. Da Montecchio, insieme all’ex capitano della Vis Pesaro Lollo Paoli e all’attuale fantasista del Fano Borrelli, con mister Severini in panchina, a Quelli che il Calcio di Nicola Savino. Perché? Perché Matteo ha realizzato un gol storico, atteso 14 anni in trasferta, valevole un punto dopo 10 anni, con la maglia del San Marino nelle qualificazioni all’Europeo di calcio contro la Lituania. Una punizione e poi l’abbraccio totale della panchina. E pazienza se il San Marino ha chiuso il girone con un pareggio e nove sconfitte, un gol fatto e trentasei subiti. Provateci voi a giocare con Rooney, Ibra, Robben e compagnia. Ieri, invece, era stato il programma tv Dribbling a dedicargli un ampio servizio. Vitaioli, che a Montecchio in D segnò 6 reti da under, oggi gioca in Promozione con il Tropical Coriano e sogna di ripetersi con la nazionale del Titano che, per i Mondiali, è stato inserito nel girone C con la Germania. Neuer è avvisato…

Vitaioli festeggia con i compagni di nazionale il punto guadagnato in casa della Lituania

Vitaioli festeggia con i compagni di nazionale il punto guadagnato in casa della Lituania

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>