In tv “col cuore”: Ivan Cottini scalda ancora il pubblico di Barbara D’Urso

di 

20 ottobre 2015

COLOGNO MONZESE (Milano) – “Col cuore!”. Ivan Cottini, da Barbara D’Urso, è entrato in studio sgattaiolando via dal San Raffaele – tanto ormai ci sono abituati, con lui non possono stare tranquilli – questo pomeriggio per raggiungere il salotto di Pomeriggio Cinque e salutare il pubblico del Biscione, con la frase marchio di fabbrica della conduttrice napoletana. Col cuore, appunto.

Ivan, l’ex modello di Urbania che oggi a 31 anni lotta contro un male chiamato sclerosi multipla, in barba alle minacce e alle pesanti offese recapitate a lui e alla sua famiglia – un anonimo la settimana scorsa gli ha lasciato due fogli “simpatici” nella cassetta delle lettere – ha portato alla D’Urso una delle sue t-shirt, simbolo di forza, e il cui ricavato sarà utilizzato per la costituzione di un centro d’ascolto AISM nel Montefeltro.

Pochi secondi, ma tra i più importanti per una trasmissione televisiva, i saluti, per ribadire che lui è un guerriero e come tale non abbandona il campo di battaglia, mai. Nemmeno se gli arrivassero altre lettere piene di offese e perversi auguri. Le sue iniziative e le sue idee come elisir per rinnovare la sua forza vitale, ma anche perché sa che ha preso un impegno: farsi portavoce e strumento di chi lotta contro la sclerosi multipla, non per ultima Viola, la figlioletta nata lo scorso 26 settembre che – è notizia fresca – sarà battezzata il 24 gennaio prossimo. Il tutto mentre, con la sua simpatia, Ivan Cottini ha già conquistato migliaia di persone che lo seguono sui social quotidianamente.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>