Un terzino mancino per la Vis: in prova l’ex Gubbio Luca Procacci. Intanto la Samb esonera Beoni: al suo posto torna Palladini

di 

20 ottobre 2015

Vis Pesaro-ChietiPESARO – Un terzino in prova per la Vis. Aspettando i colpi più pesanti, per migliorare una rosa che al momento è inadeguata, oggi alla ripresa degli allenamenti ci sarà Luca Procacci, esterno basso mancino del 1995, cagliese ex di Gubbio e Gavorrano. Dovrebbe essere abbastanza allenato, visto che ha svolto tutta la preparazione precampionato con l’Ancona di Lega Pro, con cui è rimasto fino a una settimana fa.
Intanto la Sambenedettese ha cambiato guida tecnica. Il presidente Franco Fedeli, dopo l’1-4 interno contro i cugini del Matelica che comunque non ha compromesso la vetta del girone F di serie D, ha esonerato l’allenatore Loris Beoni e mandato via il direttore sportivo Fabrizio Alunni. Al posto del primo è già ufficiale il ritorno di Ottavio Palladini, mentre per il secondo il sogno del presidente è quello di portare a San Benedetto del Tronto Sandro Marcaccio, ex d.s. dell’Ancona.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>