Valentino, il genio della comunicazione: attacca Marquez e ignora Lorenzo, uno a zero per Rossi

di 

22 ottobre 2015

 

Lorenzo, Marquez e Rossi

Lorenzo, Marquez e Rossi (foto tratta dal web)

Un genio, Vale Rossi è un genio della comunicazione ma, come vedremo, non solo essendo profondo conoscitore della psiche umana.

Nella conferenza stampa di Sepang, antipasto del Gp malese che si disputerà domenica, ha sparato ad alzo zero contro Marquez. “In Australia Marquez ha voluto aiutare Lorenzo – ha detto il Dottore – si è alleato con lui per fargli vincere il Mondiale… ha giocato per fargli prendere vantaggio costringendo me a lottare con Iannone… Marquez aveva un passo diverso ma ha giocato per far andar via Lorenzo…”.

Marquez, rosso in volto come un peperone e non certo per il caldo malese visto che in sala stampa l’aria condizionata va a palla, ha replicato quasi timidamente: “Se avessi voluto favorire Lorenzo non avrei preso tutti quei rischi all’ultimo giro e non lo avrei certo passato”.

A quel punto, da perfetto “attore”, Vale ha buttato lì la frase a effetto: “Ora (per questa alleanza, ndr) sono davvero preoccupato”.

Appena letta questa dichiarazione siamo rimasti di sasso: “Che Vale sia impazzito di botto?”, ci siamo detti al momento.

Poi abbiamo ragionato e visto che Vale non fa mai niente per niente abbiamo cercato di capire e per capire, visto che Pesaro è lontana da Sepang, abbiamo allertato il nostro amico cronista di Radio Tavullia International, “inviato” a Sepang che ci ha detto: “Tranquillo Brusco, Vale non è impazzito improvvisamente. L’ho visto a cena: era tranquillo come pochi e fiero di aver fatto queste dichiarazioni perché hanno un senso ed è questo: ha messo sotto pressione Marquez il quale, colto di sorpresa dall’attacco pubblico durissimo, è diventato rosso come un peperone e – solo per il sospetto e l’accusa di essere alleato di Lorenzo – si è arrabbiato di brutto. Adesso qualsiasi cosa farà in gara ci dovrà pensare: in pratica Vale lo ha messo sotto pressione, ha messo in agitazione il pilota che, in questo frangente, non ha nulla da perdere e potrebbe essere il vero ago della bilancia”. Bel colpo signor Rossi.

Poi il collega “inviato” a Sepang aggiunge: “Ma il vero colpo da maestro lo ha fatto con Lorenzo, in quanto il botto provocato dalle sue dichiarazioni ha messo Vale al centro dell’attenzione mediatica mondiale relegando Lorenzo all’angolo. Lui, Jorge, pensava che tutti i giornalisti gli avrebbero chiesto della loro sfida, quella tra lui e Rossi per il titolo, magari parlare di strategie e altro, invece nulla. A lui i giornalisti non lo hanno considerato, quasi non ci fosse o come se fosse un comprimario capitato lì per caso e Vale, quindi, si è preso tutta la scena, tutta ma proprio tutta ovvero prima, durante e dopo la conferenza stampa: tutti in fila da lui, i medi di tutto il mondo da Vale e lui, soddisfatto che ripeteva il ritornello. Un genio.

Ha ragione da vendere il collega di Radio Tavullia International, con una “fava Vale ha preso due piccioni”, e la sua soddisfazione a tavola, dopo la dichiarazione in sala stampa, dimostra che la strategia era giusta e il risultato ottenuto: Marquez e già sotto pressione, imbufalito, quasi offuscato e Lorenzo all’angolo.

A motori spenti Vale 1, Lorenzo zero e Marc, che pensava di divertirsi senza problemi, è imbufalito.

Domani palla al centro con le prove e… cominciamo bene.

7 Commenti to “Valentino, il genio della comunicazione: attacca Marquez e ignora Lorenzo, uno a zero per Rossi”

  1. Gino the bike scrive:

    SI è VERO Vale è un genio se non ci fosse lui la motogp sarebbe un …niente

  2. TeleTavullia scrive:

    ..non per niente Valentino è laureato (ad honorem) in Scienza delle Comunicazioni!!!!

  3. Marika scrive:

    Con una fava ha preso 2 piccioni ahahha certo è che a “Radio Tavullia” nulla sfugge.. 😉
    Io Non ho ancora visto la registrazione della Conferenza Stampa Piloti, ma l’ho registrata
    e non vedo l’ora di guardarla, perché dalle espressioni di Vale spero si senta anche qualcosa
    dalla sua viva voce, sono proprio curiosa di sentire COME le ha dette certe cose…..
    col sorriso ironico o più seriamente?

    Ma a parte ciò, le sue parole sono chiare …
    Sarò sincera, inizialmente non riuscivo a credere che Vale avesse detto quelle cose su Marquez,
    anzitutto perché NON è il suo stile questo e poi perché la prima cosa più facile da pensare è :
    ma cosa dice? Se a Phillip Island Marquez ha anche vinto davanti a Lorenz, come fa a dire
    che Marc vuol favorire Jorge?

    Ma riflettendo meglio e ripensando alla gara, è molto credibile quest’altra chiave di lettura
    e dal momento che Vale l’ha vissuta e la vive dentro il paddock di persona, chi meglio di LUI
    può sapere come sono andate veramente le cose?
    E dato che Vale di solito NON si lascia andare mai a questi sfoghi, queste sue dichiarazioni
    hanno SPIAZZATO TUTTI… in primis Marquez che come scritto bene sopra è diventato
    Rosso come un pomodoro… ahaha pizzicato con le” mani nella marmellata” proprio da
    Vale e davanti alle telecamere di tutto il mondo…. e Lorenzo , domenica scorsa, in effetti
    sembrava insolitamente più felice del fatto che Iannone avesse impedito a Vale il podio,
    che non dispiaciuto per aver perso la vittoria con Marquez…
    così come è anche vero che l’ultimo giro di Marquez è stato a dir poco strepitoso… se è riuscito a recuperare così tanto in mezzo giro, vuol dire però che ne aveva ancora tanto da spendere,
    rispetto a Lorenzo e perché ha aspettato solo l’ultimo momento per superarlo?
    Certo è che dopo Assen, era stato Marquez a stupirmi molto: aveva quasi buttato fuori di
    pista Vale, il quale fortunatamente era riuscito a stare in piedi nella ghiaia e quindi era
    stato costretto a tagliare la curva (cosa peraltro fatta anche da Marquez, anche se in
    modo meno evidente) e gliene veniva ancora? E si sentiva vincitore morale di che, se la
    gara era stata dominata da Vale, mah…. Tutto questo però spiegherebbe meglio il
    doppio-gioco di Marquez… sorridente e simpatico, ma cova dentro !

    Invece Vale NON cova, se deve dire qualcosa, te la spiattella in faccia, davanti a tutti !
    E quindi ora Vale si è tolto un bel sassolino dalla scarpa e se questo, come scritto sopra,
    dovesse spiazzare Marquez e Jorge, ben venga….
    Anche se personalmente le battaglie amo vederle in pista….
    Per la Malesia, vorrei vedere finalmente il duello che stiamo aspettando da quasi 1 anno:
    Vale & Lorenzo che si giocano la vittoria in un duello corretto e gli altri che fanno la loro
    gara in modo LEALE… senza accanirsi troppo contro uno o contro altro…. almeno per UNA
    gara decisiva, si potrà fare… NON dico che gli altri devono sparire, ma gareggiare come
    SEMPRE… per loro è una gara come un’altra… per Vale & Lorenzo, qualcosa di più…
    Vale comunque ha voluto mettere TUTTE le sue carte in tavola e lo ha fatto davanti a tutti,
    smascherando Marquez che ha “barato”….
    In Malesia sapremo già al 90% chi sarà il vincitore per la finalissima di Valencia
    Only the brave e sempre Forza Vale ❤!!!

  4. Marika scrive:

    Scusa tanto Gino the bike, ma COME FAI a dire che se non ci fosse la MotoGP …
    Vale sarebbe niente…. ????
    In TUTTO quello che prova a fare, fino a prova contraria, mostra molta abilità…
    Ha provato la Formula 1 e girava solo ad un secondo dai primi, ogni anno
    prova a gareggiare al Rally Show e anche se è vero che è più Show che Rally,
    mostra una spiccata abilità alla guida e una precisione millimetrica ad evitare
    gli ostacoli e non a caso in qualche occasione, si è messo dietro Fior di Campioni
    di questa specialità, come Sebastian Loeb…
    poi Vale se partecipa a qualche gara benefica di calcio, se la cava bene anche
    col pallone ahahaha

    Senza contare che andava bene anche a scuola e dato che è un GENIO ahaha
    chi può negare che avrebbe potuto diventare anche un brillante scienziato??
    e se così fosse stato avrebbe vinto come minimo 10 Nobel ahahahah

    Ovviamente stiamo scherzando, io do la mia opinione, ma NESSUNO può dire
    cosa sarebbe stato diversamente…
    invece TUTTI noi, simpatizzanti o detrattori, poniamoci una domanda
    PIU’ REALISTICA:
    COSA sarebbe stata la MotoGP senza Vale ???

    Sarebbe stato uno sport per POCHI e con poco seguito, poca attenzione, Con
    MENO PRESTIGIO all’Italia a livello Internazionale, con meno divertimento e
    Con meno soldi, che tradotto in altre parole, FORSE sarebbe anche con minor
    Sicurezza sui circuiti…. Tutto è sempre in proporzione…..
    anche se poco romantico, QUANTA GENTE mangerebbe di meno??
    INCLUSO quelli che ne parlano male eh ….. RIFLETTIAMOCI

  5. Gino the bike scrive:

    Io non ho scritto quello che scrivi tu ho fatto il contrario ovvero senza Vale la Moto gp è nulla, niente

  6. Marika scrive:

    Ops.. ti chiedo scusa Gino The Bike … avevo letto male io! Sorry :( beh allora tanto meglio così se la pensiamo uguale e Buona serata a te! :)

  7. IL BARISTA scrive:

    Beh se quello che dice vale corrisponde a realta’, allora la gara piu’ bella degli ultimi 50 anni e la favola dei 4 fenomeni sarebbe solo una beffa frutto di una strategia diabolica, altrimenti avremmo visto Marquez andare via da solo e Rossi e Jorge combattere da soli per il 2° posto…………………………..e forse sarebbe stata veramente la gara più bella degli ultimi 50 anni.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>