Lunedì partono i lavori sulla copertura dell’Adriatic Arena: intervento da 1,6 milioni

di 

24 ottobre 2015

Adriatic Arena invasa pacificamente dai Testimoni di Geova

Adriatic Arena

PESARO – Cantiere insediato a Torraccia per l’inizio dei lavori di riqualificazione della copertura dell’AdriaticArena. L’intervento prenderà il via lunedì prossimo (26 ottobre), come annunciano sindaco e assessore alla Operatività Enzo Belloni: “E’ tutto pronto, il cantiere, le attrezzature… gli operai inizieranno a lavorare lunedì. Si comincerà dalla parte di copertura lato Urbino, quella che ha dato maggiori problemi di infiltrazioni, per proseguire, dopo il 26 novembre, con la zona centrale; successivamente si interverrà sull’altro lato. Il tutto dovrebbe essere completato entro fine anno”.

L’intervento completo verrà realizzato dalla ditta Siram spa, che lo scorso gennaio si è aggiudicata la gara per la gestione del calore e ha creato un’associazione temporanea d’impresa insieme alla Na.Gest Global Service, con il compito di sistemare e riqualificare gli impianti termici di tutti gli edifici di proprietà comunali.

“Quanto sia importante questa infrastruttura per noi, è noto – continuano – l’AdriaticArena è un ottimo biglietto da visita per la città, e il fatto di riuscire a realizzare la copertura dentro questa gara, è un grandissimo risultato”.

Sul tetto dell’AdriaticArena verrà sovrapposta una nuova membrana (di 15.000 metri quadrati) e inoltre verrà effettuato il controllo di tutta la struttura. Costo dell’operazione: 1 milione e 600mila euro, sempre compreso nella gara per la gestione del calore.

Direttore dei lavori sarà l’arch. Antonio Vecchi, coordinatore della sicurezza l’ingegner Carlo Ripanti (entrambi di Interstudio di Pesaro). Per il Comune l’intervento sarà seguito dal servizio Sicurezza, il cui responsabile è Stefano Gioacchini; al progetto ha lavorato un gruppo di tecnici dell’Amministrazione comunale: Nardo Goffi, Claudio Gaudenzi, Loris Pascucci, Claudio Ambrogiani, Antonio Vitale.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>