Parte un colpo di pistola, imprenditore ferisce per sbaglio la moglie al petto: tragedia sfiorata

di 

24 ottobre 2015

MAROTTA – Una tragedia sfiorata. Una donna di 56 anni è stata colpita al petto da una pallottola partita accidentalmente dalla pistola maneggiata dal marito.

Era da poco passato mezzogiorno quando i due stavano spostando delle armi, tutte detenute con regolare permesso, da un piano all’altro della casa dove i due abitano. Da ciò che trapela, la donna è stata colpita di striscio al petto da un colpo di pistola che il marito, un imprenditore di 64 anni, stava trasportando in mano.

    L’uomo ha immediatamente allertato il 118, che arrivato sul posto in men che non si dica ha allertato l’eliambulanza. Trasportata all’ospedale regionale di Torrette di Ancona, è stata sottoposta a intervento chirurgico ma non sarebbe in pericolo di vita. Indagano sull’accaduto i carabinieri di Marotta e Fano, che comunque non avrebbero dubbi sulla natura accidentale del ferimento.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>