Il Comune “aliena” otto immobili. L’1 dicembre l’asta pubblica per la vendita

di 

30 ottobre 2015

PESARO – Il Comune di Pesaro (assessorato al Patrimonio) ha emesso un avviso di bando d’asta pubblica per l’alienazione di otto immobili comunali. L’asta è in programma martedì 1 dicembre, a partire dalle ore 10, nella sede municipale (piazza del Popolo, 1 – primo piano, sala Rossa). Le offerte dovranno pervenire al Comune – U.O. Patrimonio (via delle Zucchette, 4 – 61121 Pesaro), entro le ore 13 del 30 novembre 2015, pena esclusione, secondo le modalità descritte nell’avviso d’asta pubblicato all’albo pretorio del Comune di Pesaro e sul sito internet dell’ente.

L'assessore Stefania De Regis

L’assessore Stefania De Regis

“Il piano delle alienazioni del patrimonio comunale – spiega l’assessore alla Rapidità Stefania De Regis è un asset, una risorsa importante della nostra Amministrazione, che permetterà di raccogliere fondi per realizzare opere pubbliche e trasformazioni urbane importanti”. Si tratta dunque di un primo bando, che va ad accumulare quanto già presentato in altri bandi, ma riproposto però a prezzi inferiori. “E non sarà l’unico, a questo infatti seguirà un altro bando entro il 2015”, conclude l’assessore.

I lotti in vendita

  • Fabbricato situato a Pesaro – via Castello, 52/56, località Pozzo Alto. Prezzo base d’asta: 162.000 euro
  • Fabbricato situato a Pesaro – via del Progresso, 4 località Borgo S. Maria (ex forno pubblico). Prezzo base d’asta: 25.000 euro
  • Fabbricato denominato “ex scuola elementare di Ginestreto”, situato a Pesaro, lungo strada Borgo Ginestreto. Prezzo base d’asta: 199.000 euro
  • Fabbricato rurale in via Bonini, 41, Santa Veneranda. Prezzo base d’asta: 380.000 euro
  • Fabbricato ex scuola elementare Strada della Pieve Candelara. Prezzo base d’asta: 550.000 euro
  • Terreno edificabile situato a Pesaro, località Villa San Martino, tra via Paganini e via Lombardia. Prezzo base d’asta: 2.536.380
  • Terreno edificabile con struttura al grezzo situata nel Comune di Pesaro, località Chiusa di Ginestreto. Prezzo base d’asta: 2.308.500
  • Terreno edificabile con sovrastante rudere e fabbricati accessori, situato a Pesaro, Strada dei Condotti, 2. Prezzo base d’asta: 500.000 euro.

Non sono ammesse offerte cumulative per più lotti nello stesso plico. Ogni plico dovrà contenere soltanto l’offerta per un unico lotto con relativa documentazione e cauzione.

I documenti relativi alla vendita sono consultabili all’U.O. Patrimonio del Comune di Pesaro (via delle Zucchette, 4, primo piano), dal lunedì al venerdì, dalle ore 11 alle ore 13, tel.0721/387310-460-755. Sono inoltre disponibili nel sito internet: www.comune.pesaro.pu.it. Il bando integrale è pubblicato all’albo on line del Comune di Pesaro e sul portale istituzionale del Comune: www.comune.pesaro.pu.it.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>