myCicero a Chieri per tornare alla vittoria

di 

31 ottobre 2015

Volley Pesaro-2015-2016

PESARO – Terza giornata di campionato con la myCicero che sarà di scena, domenica 1 novembre, in quel di Chieri.

La settimana è trascorsa relativamente tranquilla visto che Liliom e Mastrodicasa hanno cominciato a lavorare con il gruppo solo da giovedì, ma il morale è alto e le scorie della sconfitta interna contro Soverato sembrano ormai metabolizzate.

Babbi e compagne sono consapevoli della stagione che le attende e nonostante il calendario non sia stato proprio benevolo, mettendo subito di fronte Trento e Soverato (con la prima ancora incredibilmente ferma al palo), ovvero due delle possibili protagoniste della stagione, nulla è precluso e la sconfitta con le calabresi ha permesso a Bertini di capire ancor meglio i pregi e i difetti della squadra.

Ma anche a Chieri, che evoca ricordi dolci di serie A, profumo di scudetti nonché di finali di coppe Italia di categoria, non sarà certo una passeggiata: le piemontesi, soprattutto tra le mura amiche, sono una compagine, per dirla alla Bertini, “rognosa” (chiedere lumi a Filottrano) e quindi si dovrà fare molta attenzione soprattutto in ricezione e difesa, armi strategiche per la myCicero, per poi consentire a Di Iulio di sviluppare un gioco veloce e imprendibile per le avversarie.

“Loro sono un’ottima squadra con due ottimi centrali e un palleggiatore esperto – esordisce Elisa Mezzasoma – e sono reduci, pure loro, da una sconfitta e quindi vorranno ribadire la vittoria dell’esordio davanti al pubblico amico”.

“Che partita mi aspetto? Sicuramente una battaglia, come dovrebbe essere per ogni match quest’anno – riprende Elisa – Loro, come detto, hanno buone individualità anche se non credo siano al livello di Soverato. Per quanto ci riguarda, dal punto di vista fisico, è stata una settimana meno travagliata di quella precedente: Liliom e Mastrodicasa sembrano recuperate totalmente e questo ci permetterà di sviluppare meglio il nostro gioco”.

Il match, che avrà inizio alle 18 al PalaMaddalene, potrà essere seguito in diretta su Radio Incontro, Radio TBS (http://www.spreaker.com/user/radiotbs) e la nuova App della Lega, “Livescore”. Gli arbitri designati sono Sergio Jacobacci di Bergamo e Antonio Licchelli di Reggio Emilia.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>