A Fano si rifanno le strisce: ecco dove

di 

3 novembre 2015

Municipio Fano

Il Comune di Fano

FANO – L’Assessorato alla Viabilità del Comune di Fano comunica che il 5 novembre inizieranno i lavori di rifacimento della segnaletica orizzontale in alcune delle principali vie della città, con ripasso e rifacimento degli attraversamenti pedonali e delle strisce di arresto relative agli stop e precedenze e delle piste ciclabili, ove esistenti. I lavori si protrarranno per circa 20 giorni, salvo condizioni meteorologiche avverse.

Le vie oggetto dei lavori sono le seguenti:

1. VIA ABBAZIA
Rifacimento di tutta la segnaletica orizzontale bianca con ripasso della riga centrale esistente e ridimensionamento delle 2 corsie a metri 3,50 con nuovo tracciamento delle linee laterali e conseguente allargamento delle banchine.

2. VIA CANALE ALBANI
Rifacimento di tutta la segnaletica orizzontale bianca e gialla (pista ciclabile) con ripasso della riga centrale esistente e ridimensionamento delle 2 corsie a metri 3,50 con nuovo tracciamento delle linee laterali. Sul lato sinistro della carreggiata si avrà un allargamento della banchina di circa 25 cm. mentre sul lato destro verranno mantenuti i parcheggi come gli esistenti e quindi verrà allargata la pista ciclabile.

3. VIA PAPIRIA
(tratto dalla rotatoria Soncino a via IV Novembre)

4. VIA IV NOVEMBRE – TRATTO TRA VIA PAPIRIA FINO A VIA MONTEGRAPPA

5. TRATTO STRADA EX ZUCCHERIFICIO

6. VIA MATTEI, STRADA COMUNALE AEROPORTO
(Madonna Ponte – Comunale Bretella), 7. VIA PAPIRIA, STRADA COMUNALE PETRUCCIA – loc. CHIARUCCIA, VIA TONIOLO, VIA EINAUDI

I lavori riguarderanno circa 10 km di strade e saranno realizzati dalla ditta Delta Segnaletica vincitrice dell’appalto.
L’Amministrazione comunale ha deciso di attuare con urgenza tali lavori perché convinta della necessità di garantire, soprattutto nelle arterie cittadine con maggiore flusso veicolare, una maggiore sicurezza della circolazione attraverso una migliore visibilità della segnaletica. La ditta incaricata avrà il compito anche di collocare la segnaletica verticale mobile e temporanea che si si renderà necessaria a seguito delle ordinanze di natura viabilistica che saranno adottate.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>