Rossi e Marquez, per MotoSprint sono gli “impuniti”

di 

3 novembre 2015

Rossi e Marquez prima della gara

Rossi e Marquez prima di una gara (foto tratta dal web)

Se amate le gare, le corse e il motociclismo, se avete voglia di leggere qualcosa che non sia il solito florilegio nei confronti di qualcuno, fiondatevi in edicola, compratevi Motosprint e leggete a pagina 22 “Gli IMPUNITI”, un pezzo davvero notevole scritto da Enrico Borghi, storico inviato MotoGp del settimanale specializzato bolognese.

In una Italia e in una Spagna dove la gran parte dei giornalisti si sono messi le “fette di mortadella sugli occhi” per non vedere quanto accaduto a Sepang, e soprattutto senza avere la minima intenzione di spiegare “al popolo bue” perché si è giunti a tanto, il “massiccio” Enrico si è preso la briga di raccontare cosa sta accadendo davvero nella MotoGp.

Lo ha fatto senza giri di parole, diretto, come un cazzotto in faccia:

“In Moto Gp ci sono due intoccabili, Rossi e Marquez”, scrive Borghi e rincara la dose aggiungendo “Chiunque faccia o abbia fatto quello che hanno fatto loro, rischia di vedere la sua licenza in fumo”.

Ma non finisce qui. “In Moto Gp è in atto una guerra di potere tra due clan (!!!) – si legge nel pezzo di Borghi – da una parte c’è il clan che ha dominato per interi lustri, dall’altro c’è il clan emergente che vuole prendersi tutto e cancellare il passato”.

Parole forti, coraggiose, e fa piacere constatare che da oggi il vecchio Brusco (da sempre in splendida solitudine) non è più l’unico ad affermare che in MotoGp molte cose non vanno… o meglio, vanno in un certo modo.

Non vi anticipiamo altro, ma il pezzo di Borghi merita di essere letto: in Moto Gp c’è chi ha tutto, soldi, televisioni, potere, ma non gli basta: VOGLIONO UNA STAMPA DI SERVI, DI MAGGIORDOMI e lo diciamo senza alcuna offesa per chi fa quel mestiere con grande professionalità, convinti che qualcosa sta cambiando, anzi è cambiato perché non siamo più soli.

8 Commenti to “Rossi e Marquez, per MotoSprint sono gli “impuniti””

  1. Apollo scrive:

    Urca, che roba mi fiondo i n edicola domani…

  2. dai de gas scrive:

    Minchia signor tenente… due clan è fantastico

  3. SmaneTONER scrive:

    Non ci sono più i piloti di una volta, e anche i giiornalisti sono rimasti pochi

  4. Angela V. scrive:

    Finiscono le ere e quella di Vale, abbandonato da Costa e Mlotosprint, mi sa che è agli sgoccioli ma è vero che prepara la festa di addio a Valencia?

  5. Ciccio#3 scrive:

    Io il pezzo l’ho letto e mi è piaciuto anche ..la Dorna non fiatò quando Rossi nel 2005 sportellò Gibernau a Jerez…..

  6. Paco scrive:

    Domani non c’è la solita conferenza stampa a Valencia per la serie nondisturbare il manovratore

  7. JOE BAR scrive:

    Siamo ben lontani dal distendere gli animi. Guerre intestine tra honda e yamaha continuano ad andare in rete. La FIM annulla l’abituale conferenza stampa del Giovedì. Cose mai viste!!! In Moto2 o Moto3 con nomi meno altisonanti e meno soldi in circolazione le cose si sarebbero sistemate con una bella punizione esemplare per entrambi i piloti con buona pace di tutti quanti.

  8. Marika scrive:

    Dopo una settimana incandescente, ci mancava solo Enrico Borghi a riaccendere nuove micce.
    NON sono affatto d’accordo con il suo articolo “gli Impuniti” pubblicato su Motosprint , anche
    se ci sono alcuni punti innegabili e anche abbastanza scontati.
    Nel senso che è abbastanza ovvio intuire che sia Rossi, sia Marquez, siano 2 piloti importantissimi
    per la Moto GP e quindi per la Dorna, (anche se VALE il più importante in assoluto e veramente paragonarlo? a Marquez mi pare anche azzardato per tanti motivi)
    ma un conto è sentire Ezpeleta che ELOGIA e fa dichiarazioni LUSINGHIERE ad un pilota TOP, come puo’ essere Vale… un po’ perchè OVVIAMENTE lo riconoscerà davvero e un po’ forse per gratitudine, dato che per per Lui e tutta la Dorna, Rossi è anche una miniera d’oro ….

    ben diverso però è il POTERE e quello Mr. Ezpeleta se lo tiene bello stretto e NON mi pare proprio
    sia disposto a cederlo a NESSUN pilota, neppure se si chiama Rossi o Marquez
    e a tal proposito ricordo perfettamente che quando ci fu l’esplosione alla Centrale nucleare
    di Fukushima, tutti i piloti, ROSSI in primis, si opposero a correre il GP del Giappone, ma so
    che ci furono forti pressioni su di loro, anche da parte degli sponsor e quindi alla fine la Dorna
    arrivò quasi a “costringerli” a correre, minacciando penali o non si sa bene cosa e alla fine
    TUTTI avevano ceduto a gareggiare, nonostante i rischi alla loro salute e a quella di tutti gli
    addetti ai lavori e se non erro solo Claudio Corti rifiutò e credo abbia avuto i suoi problemi
    per questo, anche se la Sua posizione Non era tra le più in vista.

    E si si passa sopra anche sulla salute dei PILOTI, figuriamoci quanto POTERE ?? possono avere…
    a me sembra che questo articolo di Enrico Borghi sia piuttosto pretestuoso, anche se lui da
    grande professionista di pluriennale esperienza è stato MOLTO ABILE a “mascherare” forse
    qualche sassolino recente verso qualcuno !? 😉 e spaziando in un tempo lungo 20 Mondiali
    è andato a cercare col Lanternino tutti quegli episodi salienti che potrebbero portare ad
    avvalorare la sua “tesi” degli IMPUNITI ??
    Ma direi che dire tutto questo, proprio oggi, sia quantomeno Fuori luogo e Fuori tempo
    Perlomeno se parliamo di ROSSI … seeee… s’è visto quanto sia stato “IMPUNITO” ??
    a Misano è stato penalizzato di 1 punto per aver rallentato?? Lorenzo in qualifica !??
    e ORA nel calderone finale ci sono questi 3 punti di Sepang, dati giusti giusti per farlo partire
    ultimo proprio a Valencia e sembrano dati di PROPOSITO per fargli perdere un Mondiale,
    dove è SEMPRE STATO in TESTA dalla 1a gara all’ultima…
    un Mondiale che si è STRAMERITATO e che se dovessero far vincere Lorenzo, allora sì che
    potremmo parlare di “IMPUNITI” ma NON come CLAN di piloti TOP, ma CASO MAI come
    il CLAN degli SPAGNOLI , se proprio vogliamo parlare in questi termini…

    NON a caso, la Dorna è Spagnola e mi pare abbia sempre un po’ strizzato gli occhi ai piloti
    di Casa Propria e guarda caso, proprio nello stesso anno in cui Marquez è arrivato in MotoGP,
    avevano abolito la Regola dei Rookies.
    E mentre Expeleta SORRIDE Apparentemente COMPIACENTE a ROSSI, LASCIA Correre il fatto che sia stato“PUGNALATO” alle spalle da MARQUEZ che si definiva suo amico, che ha giocato sporco, che dopo la tanto discussa gara Australiana e dopo essere stato Smascherato, ha PERSEVERATO a Sepang con 7 giri di attacco premeditato e ben mirato, si è APPOGGIATO per ben 2 volte sulla carena della M1 e ha COLPITO VALE col CASCO sul GINOCCHIO per poi MENTIRE spudoratamente, lamentandosi di essere caduto a Causa di un CALCIO INESTISTENTE ….
    Immagino e voglio ben sperare che questi VIDEO che scagionano Vale siano stati presentati per
    il Ricorso fatto al TAS , nel quale sono stati citati ben 95 !!! CASI analoghi a quello in questione e
    dei quali SOLO 5 sono stati penalizzati… Allora QUANTI altri IMPUNITI ci sono in MotoGP??
    Mhm… e COME MAI il caro Sig. Borghi di Motosprint , NON ha esaminato anche questi altri 90 casi e ha citato SOLO quelli che più facevano comodo alla Sua tesi??

    E NON voglio farla lunga nel specificare TUTTO il comportamento ostruzionista di Lorenzo, che ha
    raggiunto il colmo, presentando proprio ieri, presentando un CONTRO-RICORSO al TAS , contro quello di Rossi….
    Io NON ho più parole…. e qualcuno forse sarà anche sollevato forse ahahha figuriamoci
    se “avessi anche le parole” quanto potrei ancora scivere ahahhah battutaccia… per stemperare
    un po’ la tensione… eravamo ad un passo dal Sogno, ma qualcuno ha voluto rovinarci la Festa
    più bella :( anche se io ci CREDO ANCORA e NON posso VEDERE questo Titolo in altri mani,
    ma NON so se questi spagnoli si sono resi conto che, anche se con rammarico per questo tentato “scippo” a 10° Titolo di Vale,
    loro si sono “INDEBOLATI” nell’opinione pubblica collettiva e al contrario l’immagine
    di Vale, ne esce RAFFORZATA dal sostegno NON SOLO di NOI TIFOSI di sempre, ma anche da Tante altre persone e personaggi che prima erano un po’ più distanti da questo sport.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>