Sabato a Cagli c’è la divertente coppia Nuzzo Di Biase in “Gli impiegati dell’amore”

di 

4 novembre 2015

CAGLI  – Dopo il successo di “Paradossi e Parastinchi” Nuzzo – Di Biase tornano in teatro con una commedia francese romantica e spregiudicata. AL Teatro Comunale di Cagli, sabato 7 novembre alle 21, si esibiranno in “Gli impiegati dell’amore” per la regia di Marie Pascale Osterrieth.

La commedia vede i destini dei protagonisti, Michel e Sylvie, incrociarsi in un’agenzia matrimoniale, dove i due vanno non per cercare l’anima gemella, ma per svolgere il loro onesto lavoro di impiegati. Sono singles che vendono felicità ai loro clienti, ma che vivono un’esistenza piuttosto monotona e insignificante.

NUZZO_DI-BIASE_03Quando, per via di internet, più nessuno cercherà le loro consulenze amorose, questi “Cupidi” dal contratto a termine, saranno costretti a posare le frecce e ad intraprendere un viaggio introspettivo che li porterà a sedersi al di là della scrivania; perché un problema può scatenare reazioni a catena dalle conseguenze imprevedibili e costringere due timidi ad uscire dal guscio per affrontare la vita. In questa commedia del giovane ed apprezzato autore francese David Foenkinos, si ritrova tutto il suo universo, pieno di fantasia e di humor. Riflessioni sulla coppia, sulla solitudine, sulla paura della felicità, sul divorzio e sull’arte di ballare il tango! La data di Cagli è l’unica nelle Marche per il tour 2015/2016 della coppia Nuzzo Di Biase.

NUZZODIBIASE

La coppia comica Nuzzo Di Biase

Nuzzo Di Biase sono una delle coppie comiche più note al pubblico italiano, iniziano il loro sodalizio artistico nel 2002. Ad unirli è il comune interesse per la commedia dell’arte, i clown teatrali, il mimo e la scrittura creativa, tutti elementi che ritroviamo miscelati nel loro lavoro. Fin dai loro inizi hanno sperimentato e affinato uno stile comico molto originale in grado di ottenere un largo successo di pubblico ed un’ottima accoglienza da parte della critica. Come autori, interpreti e registi spaziano dal teatro comico a quello drammatico, dall’esperienza radiofonica a quella televisiva, distinguendosi per l’uso di un linguaggio surreale che è diventato ormai il loro marchio di fabbrica. Oltre a una lunghissima esperienza teatrale sono stati protagonisti di fortunate trasmissioni TV quali Zelig, Zelig Circus (Canale 5), Quelli che il calcio (Rai2), Se stasera sono qui (LA7), Mai dire Grande Fratello (Italia 1) e tante altre.

Biglietti: Platea e palchi 16.00 € – Loggione 10.00 €

Informazioni: Tel. 0721 780731 – e mail: ufficiocultura@comune.cagli.ps.it

Botteghino: Tel. 0721 781341 – 329 1663410 (Metella)

facebook.com/teatrodicagli

www.teatrodicagli.it

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>