Urbino ripropone la mostra “Maestri del Montefeltro” dedicata al compianto Massimo Vannucci

di 

5 novembre 2015

URBINO – La mostra “Maestri del Montefeltro” dedicata al ricordo dell’Onorevole Massimo Vannucci inaugurata, lo scorso mese di ottobre, a Macerata Feltria, ha suscitato un notevole interesse da parte del pubblico, delle istituzioni e dei giovani, infatti è stata anche visitata dalle classi del Liceo Scientifico di Sassocorvaro. L’esposizione, promossa dall’Associazione Massimo Vannucci, verrà riproposta sabato 7 novembre alle 17,30 in Urbino, nel Collegio Raffaello (1° piano), Galleria Federico Barocci, sede di “Urbino Arte”.

Massimo Vannucci a Urbino

Massimo Vannucci a Urbino

La scelta dello spazio, non poteva non ricadere in quello di “Urbino Arte”, in quanto luogo di produzione artistica e culturale, aperto agli scambi con gli artisti e letterati italiani ed internazionali. I visitatori potranno ammirare le opere di Oscar Baffoni, Luciano Baldacci, Eugenia Christova, Giovanni di Carpegna, Paolo Pasquini, Americo Salvatori, Giulio Serafini e Paolo Soro. A patrocinare l’iniziativa, organizzata da La Minerva di Francesca Brugnettini e curata da Fabio Fraternali, è la Regione Marche, il Comune di Urbino ed il Comune di Macerata Feltria. Nel corso della mostra che resterà aperta fino al 29 novembre, così come è avvenuto a Macerata Feltria, vi saranno eventi collegati alla stessa esposizione. Il 14 novembre, Vitaliano Angelini e Giulio Serafini terranno un conferenza dal tema: “Attraverso il tempo, continuità dell’incisione urbinate”; il 20 di novembre Marisa Lazzaretti presenterà il libro: “La civiltà che sudava” memoria e lavoro nel Montefeltro e dintorni tra gli anni ’30 e gli anni ’50; il 27 novembre il Professor Enrico Gamba presenterà il libro: “Le stelle sopra Urbino” storia di astrologi alla corte dei Montefeltro.

La mostra sarà aperta il venerdì, sabato e domenica, nel pomeriggio, dalle 17 alle 19. Per informazioni cell. 329 0525772.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>