Da La Sapienza alla Carlo Bo, inaugurata a Urbino l’Aula Confucio per l’insegnamento della lingua cinese

di 

6 novembre 2015

URBINO – L’Istituto Confucio dell’Università La Sapienza di Roma ha incontrato la Carlo Bo, ieri, con l’inaugurazione dell’Aula Confucio dove verrà insegnata la lingua cinese non solo agli studenti dell’ateneo ducale ma a tutti quelli che vorranno imparare la lingua e conoscere meglio la cultura del Sol levante. “L’inaugurazione di questa aula è da inserirsi nel percorso di potenziamento dell’internazionalizzazione che l’Università di Urbino sta attuando” ha spiegato il magnifico Rettore Vilberto Stocchi. Un percorso già avviato dal precedente Rettore, Stefano Pivato. I corsi di insegnamento che partiranno nei prossimi mesi, saranno di diverso livello con insegnati madrelingua e particolari agevolazione per gli iscritti all’Università di Urbino.
Presenti al taglio del nastro anche i membri della direzione dell’Istituto, che hanno spiegato la politica di espansione con l’apertura di altre costole nell’Italia centro sud, iniziando proprio da Urbino e dal livello di eccellenza del suo Ateneo. Le iscrizioni si apriranno dal 9 dicembre. L’attestato rilasciato al termine dei corsi dalla durata di 13 settimane sarà valido sia in Italia che in Cina.
Per informazioni: Aula Confucio, Università di Urbino Palazzo Petrangolini 7. aulaconfucio@uniurb.it 0722 30 33 62

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>