Pazzaglia e Labriola contro l’arbitro: “La Vis meritava di vincere”

di 

8 novembre 2015

 

Vis PesaroPESARO – “Mi girano le scatole”. Una frase netta. Senza bisogno di commenti, quella che esprime Simone Pazzaglia in sala stampa. L’allenatore della Vis ce l’ha col direttore di gara, reo di aver vanificato una vittoria che sarebbe stata anche meritata.

“I ragazzi hanno fatto una grossa prestazione – ha detto il mister biancorosso – Vorrei rivedere il 2-0 annullato a Falomi, ma al di là di quello non mi è piaciuta la serie di punizioni contro, tutte invertite, fischiate ai nostri avversari. Su una di queste è arrivato il pareggio del Campobasso. Contentissimo della prestazione offerta contro una squadra di ottime qualità, però in questo momento sono infastidito per come è andata finire”.

Sulla stessa lunghezza d’onda Claudio Labriola, il capitano: “Torniamo a casa con 2 punti in meno per situazioni non riferibili alla squadra. Non mi piace parlare degli arbitri, ma non mi va nemmeno di passare per gli zimbelli di turno. Nella gara di oggi ci sono 2 o 3 situazioni che ci penalizzano fortemente. Il gol del 2-0 di Falomi a me sembrava regolare, manca un’espulsione a un loro giocatore nella ripresa, ma al di là di questo la conduzione dell’ultimo quarto d’ora è stata praticamente a senso unico. Comunque stiamo crescendo. La rabbia che sentiamo dentro la dobbiamo portare domenica prossima a Castelfidardo”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>