Vis beffata in pieno recupero: col Campobasso finisce comunque 1-1

di 

8 novembre 2015

VIS PESARO – CAMPOBASSO 1-1
VIS PESARO (4-2-3-1): Venturi; Rossoni, Labriola, Tombari, Bartolucci; Giorno, Brighi (34′ st Forò); Iovannisci (18′ st Ruci), Ridolfi (36′ st Costantino), Dadi; Falomi. A disp. Celato, Fabbri, Gnaldi, Dominici, Torelli, Bugaro. All. Pazzaglia
CAMPOBASSO (4-3-3): Grillo; Lenoci, Fusaro, Gattari, Raho; Valentini, Censori (20′ st Todino), Grazioso; Alessandro (29′ st Dimas), Aquino, Fiore. A disp. Mazzella, Carminucci, Corbo, Ferrani, Bontà, Lucchese, Bucchi. All. Favo
ARBITRO: D’Amato di Siena
RETI: 3′ st Falomi, 46′ st Todino
NOTE: giornata soleggiata, terreno di gioco in discrete condizioni, spettatori circa; ammoniti Giorno, Falomi, Censori, Fusaro; angoli 3-7, recupero 1+4

 

L'entrata in campo di Vis-Campobasso

L’entrata in campo di Vis-Campobasso

PESARO – Dopo la grande delusione per la mancata remuntada di Valentino Rossi, indotta anche da quello che in molti chiamano biscotto, gli sportivi pesaresi sperano di rifarsi col pallone ruzzolante. Vis che ospita il Campobasso, big del girone che però fatica a ingranare, tant’è che ha appena cambiato guida tecnica, chiamando l’ex Ancona e Maceratese Massimiliano Favo al posto di Cappellacci.

Pazzaglia che sceglie di riproporre lo stesso undici che sette giorni fa ha pareggiato ad Avezzano, eccezion fatta per il portiere Venturi, che esordisce al posto di Celato, e del mediano Brighi (il sacrificato è Forò). I Lupi molisani si schierano col 4-3-3, senza l’acciaccato Bucchi (inizialmente in panchina, in attacco gioca Aquino). Il live:

PRIMO TEMPO

1′: iniziata la gara.
4′: primi istanti di contesa contratti. Le due squadre ancora si devono avvicinare alle aree di rigore.
5′: azione del Campobasso susseguente a calcio d’angolo, la palla arriva a Fiore che supera Venturi e mette dentro ma a gioco fermo, visto che l’assistente aveva la bandierina alzata.
8′: Vis in difficoltà sulla propria zona difensiva sinistra, dove Lenoci ma soprattutto Fiore affondano come il burro. Fortunatamente, però, la Vis finora si salva anche se fatica tremendamente a uscire.
15′: schema su punizione con Alessandro per Aquino, tiro in diagonale contrato da un difensore vissino.
15′: sulla ripartenza Ridolfi mette il naso di là, manda al bar Fusaro, va sul fondo, cross a centro area dove Falomi è in ritardo, arriva Dadi che tira alto.
18′: sponda di petto di Falomi, tiro di controbalzo di Ridolfi, blocca Grillo un pallone centrale.
23′: Ridolfi serpentina meravigliosa, cross dal fondo per Falomi che viene anticipato sul più bello.
26′: tiro di Ridolfi dal vertice sinistro, si allunga Grillo e devia su Iovannisci che però è in fuorigioco.
29′: serpentina di Ridolfi che cade in area e chiede il rigore senza esito.
35′: angolo Campobasso, palla fuori per Grazioso che tira, riflesso prodigioso di Venturi che devia e manda in corner.
40′: primo angolo per la Vis, Labriola prolunga di testa ma non ci sono maglie biancorosse. Gara comunque equilibrata.
44′: tiro di Alessandro che rimbalza davanti a Venturi il quale comunque blocca.
45′: cross di Bartolucci da sinistra, Iovannisci stoppa e in girata prova l’eurogol, col cuoio deviato da un avversario che non crea problemi ai molisani.
45′: 30 secondi di recupero.
46′: si va negli spogliatoi, VIS 0 CAMPOBASSO 0.

SECONDO TEMPO

1′: ricomincia la ripresa.
3′: angolo per la Vis. Batte Iovannisci, prolunga Labriola e Falomi si allunga in spaccata a metter dentro da due passi. VIS 1 CAMPOBASSO 0.
3′: esultanza alla Caracciolo per l’ex Pro Patria.
7′: Alessandro va via a Bartolucci e mette in mezzo dal fondo, Tombari devia col corpo fra le timide proteste molisane che chiedono un tocco di mano o presunto tale. In ogni caso la vicinanza era estrema.
9′: dormita della Vis su punizione battuta velocemente, diagonale di Alessandro che finisce fuori non di poco. Che rischio.
12′: punizione di Ridolfi che smarca Giorno che solissimo non riesce a stoppare.
15′: ammonito Censori sull’ennesimo fallo commesso su Ridolfi.
16′: altro fallo di Censori che rischia il secondo giallo in pochi secondi.
18′: esce Iovannisci entra Ruci.
20′: esce censori entra Todino.
23′: gran numero di Ridolfi, cross di Bartolucci con Raho che per poco non fa autogol: salva sulla linea Fusaro.
24′: tiro di Ridolfi, pasticcio di Grillo e Falomi mette dentro ma per l’assistente è fuorigioco.
26′: punizione dalla trequarti ospite, schema che libera al tiro Todino però Venturi blocca.
34′: esce Brighi entra Forò.
36′: esce Ridolfi entra Costantino.
37′: Dadi sbaglia un passaggio che avrebbe liberato Costantino verso la gloria.
38′: Costantino stoppa un errato rinvio del portiere avversario, tiro secco dai 20 metri che però va fuori.
43′: rimessa laterale del Campobasso, la palla sfila e Aquino la mette dentro, ma a gioco fermo perché per l’arbitro era fallo.
45′: punizione dai 25 metri di Dimas ma Venturi blocca.
45′: 4 minuti di recupero.
46′: ennesima punizione del Campobasso (dubbio il contatto tra Falomi e Lenoci), Venturi stavolta esce a vuoto, palla messa in mezzo e Todino appoggia in rete. VIS 1 CAMPOBASSO 1.
49′: finisce 1-1. Una buonissima Vis sfiora il colpaccio col Campobasso.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>