I ragazzi della T41A interpretano il musical Peter Pan allo Sperimentale

di 

11 novembre 2015

PESARO – Un musical riveduto e coretto sulla bella fiaba di Peter Pan. I ragazzi della cooperativa T41A in collaborazione con le associazioni iNMusica e OPERAX fanno il bis e portano in scena Peter Pan, dopo il successo ottenuto lo scorso anno con “Il paese delle creature selvagge”.

Foto_Peter PanAlla conferenza stampa di presentazione sono intervenuti, tra gli altri, Caterina Amadori per T41A, Elisabetta Tamburello di iNMusica, Lorenzo Piscopiello (regista dello spettacolo) di OPERAX, l’assessore alla Solidarietà Sara Mengucci (nella foto) assieme ad alcuni ragazzi che venerdì sera saliranno sul palco. Alla spettacolo partecipano circa 40 persone fra attori, musicisti e operatori. Le musiche sono di Edoardo Bennato. Uno spettacolo coinvolgente e commovente – hanno detto gli organizzatori- pensato e costruito attorno a questi ragazzi per promuovere una integrazione della disabilità con forme espressive diverse come il teatro.

“Sono grata e orgogliosa di essere stata coinvolta in questa iniziativa – ha detto Sara Mengucci, assessore alla Solidarietà – perché rappresenta la possibilità di integrare la disabilità nel mondo artistico e culturale. L’amministrazione comunale considera   fondamentali l’uguaglianza e la valorizzazione della persona. Questo spettacolo è un esempio positivo ed elevato di inclusione”. Durante la conferenza stampa è stato ricordato da Caterina Amadori di T41A come questo lavoro racchiuda in pieno lo scopo della cooperativa ovvero quello dell’integrazione, inclusione sociale della disabilità attraverso le diverse attività che porta avanti giornalmente. Lo spettacolo si svolgerà al teatro Sperimentale di Pesaro, venerdì prossimo 13 novembre. Informazioni e prenotazioni allo 0721.414152

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>