Seri corregge il tiro di Omiccioli: “Sulla riparametrizzazione delle tariffe dei bus si prende meriti non suoi”

di 

11 novembre 2015

Massimo Seri*

FANO – Come spesso gli succede ad Hadar Omiccioli piacere fare il primo della classe. Anche questa volta il consigliere comunale di Fano5Stelle cade in questa tentazione quando annuncia trionfalmente la buona notizia della riparametrizzazione della tariffa dei bus che collegano Fano a Metaurillia, come fosse merito suo e del suo movimento (LEGGI QUI INTERVENTO DI OMICCIOLI PUBBLICATO SU PU24). La realtà, invece, è ben diversa. Il consigliere Omiccioli sottintende meriti non suoi dimenticando (o facendo finta di dimenticare) che il sottoscritto, venuto a conoscenza del problema direttamente dalla donna, si è subito adoperato per chiarire la situazione.

Il sindaco Massimo Seri

Il sindaco Massimo Seri

Nel comunicato si parla di una proficua collaborazione tra la concittadina e il Movimento a 5 Stelle e che ha portato alla risoluzione del caso. Trattandosi di un problema di trasporto pubblico regionale, in realtà ho contattato personalmente il consigliere regionale Boris Rapa il quale, una volta sollecitato il dirigente competente per avere tutte le informazioni necessarie, si è adoperato per la risoluzione del problema. La tariffa al centro del problema è stata così riparametrizzata grazie sì alla collaborazione di una cittadina attiva che nel corso di un’assemblea pubblica si è rivolta al Sindaco per risolvere il problema. Insomma i 5 Stelle si riempiono la bocca con la buona politica salvo poi cadere negli usi e costumi di quella vecchia, dove ci si intesta meriti non propri.

*sindaco di Fano

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>