Il centro studi Muovinté lancia il Piccolo Festival della Relazione

di 

12 novembre 2015

PESARO – Promuovere e potenziare sul territorio la cultura del benessere relazionale. Con questo obiettivo il centro studi e ricerca Muovinté ha ideato, in collaborazione con il Comune di Pesaro (assessorato alla Bellezza) il Piccolo Festival della Relazione. Il primo incontro si è tenuto lo scorso maggio ai Musei Civici. Tema degli appuntamenti: le relazioni trattate dal punto di vista filosofico, pedagogico, psicologico e medico.

Primo incontro sabato 14 novembre ore 16 ai Musei Civici: Impatti emozionali. Dalle note di Rossini alla consolle di Inside-Out

Secondo incontro, sabato 5 dicembre ore 16.30 ai Musei Civici: La prima relazione. Crescita, sviluppo e cura dei legami d’amore in famiglia

L'associazione Muovinté

L’associazione Muovinté

In particolare l’incontro del 14 novembre “Impatti emozionali, dalle note di Rossini alla consolle di Inside-out” organizzato in collaborazione con “Sistema Museo Pesaro”, prevede una suggestiva “Visita animata al museo” per grandi e piccoli in compagnia del maestro Rossini e della marchesa Mosca, interpretati da attori in costumi d’epoca. L’incontro vuole essere una riflessione pedagogica sull’importanza della competenza emotiva come presupposto per favorire il proprio e l’altrui benessere relazionale. Partendo dalle note di Rossini, si arriverà a conoscere più da vicino le proprie emozioni. A tale scopo saranno previsti laboratori e conferenze per bambini, genitori, educatori e insegnanti.

Da oltre quindici anni il centro studi e ricerca Muovinté svolge attività clinica e formativa. L’interesse e l’approfondimento della ricerca scientifica in ambito psicologico e neurofisiologico, hanno permesso di incontrarsi, confrontarsi, sperimentare nuove metodologie di lavoro. Muovinté è evoluzione di questa spontanea sintonia per promuovere il benessere relazionale della persona e favorirne una realizzazione integrata e consapevole.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>