Pesaro rugby, battere la Florentia (domenica al Toti Patrignani) per chiudere l’andata al meglio

di 

13 novembre 2015

PESARO – Contro Florentia per terminare al meglio il girone di andata della prima fase di campionato. La Pesaro Rugby tornerà finalmente a giocare in casa al Toti Patrignani domenica alle 14.30 contro la seconda squadra fiorentina presente nel girone. Per i giallorossi c’è la brutta sconfitta di domenica scorsa a Piombino da lasciarsi alle spalle.

Danilo Maccan, pilone della Pesaro rugby

Danilo Maccan, pilone della Pesaro rugby

“Una gara che non dobbiamo dimenticare ma di cui dobbiamo fare tesoro per ripartire più forti – spiega il pilone della Pesaro Rugby Danilo Maccan – A Piombino abbiamo avuto problemi di gestione del possesso e commesso troppi errori. Servirà più lucidità e meno foga in campo. E in alcuni casi dobbiamo imparare a rallentare”.

Di contro un Florentia che viene da una sorprendente vittoria casalinga sul Livorno alla quarta giornata, quando prima era sempre rimasta a secco di vittorie.
“Pensavamo potesse essere la squadra materasso, ma hanno dimostrato di avere la pellaccia dura come tutte le squadre toscane. Temo purtroppo che non sarà una partita semplice come ci sembrava”.

Se Danilo dallo scorso anno è uno dei punti di forza della prima linea pesarese, di contro pare proprio che il punto di forza del Florentia sia la mischia. Come sta quella pesarese?
“Sappiamo che noi della prima linea facciamo il bello e il cattivo tempo. Se andiamo bene lì davanti non ce n’è per nessuno. Per fortuna domenica avremo dei rientri importanti e dovremo dimostrare di essere all’altezza. Se daremo modo ai nostri trequarti di esprimersi allora non ce ne sarà per nessuno”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>