Volley A2, myCicero nella tana della Saugella Monza

di 

14 novembre 2015

PESARO – Trasferta insidiosissima, in quel di Monza, per la myCicero. La squadra di coach Bertini, reduce dalla rotonda vittoria interna contro la Lilliput Settimo Torinese, sarà ospite, domenica 14 novembre, della temibile Saugella. La compagine allenata da Delmati, che annovera tra le sue fila la ex Bernadette Deakany (che troverà, dall’altra parte della rete, la connazionale Rita Liliom), è caduta rovinosamente (0-3) e inaspettatamente, sette giorni or sono, a Olbia. Le pesaresi troveranno quindi un ambiente “caldo” poiché la sconfitta ha fatto perdere anche la vetta della classifica alle lombarde.

E quello di Olbia è un risultato che ha sorpreso un po’ tutti gli addetti ai lavori ma conferma che questo campionato è molto equilibrato e ogni partita sarà una lotta. Ne sanno qualcosa anche Babbi e compagne che, con un altrettanto 3-0, hanno sì sconfitto la Lilliput, ma hanno dovuto superarsi, soprattutto nella terza frazione, per non far rientrare in partita le piemontesi.

“Sarà un match difficilissimo al cospetto di una squadra che ha apertamente dichiarato che punta alla promozione – esordisce così il libero delle pesaresi Sara Zannini – E’ una squadra con pochi punti deboli e noi, per spuntarla, dovremo essere abili a metterli in evidenza”.

“Noi, invece, siamo una squadra da combattimento – riprende Sara dopo un attimo di pausa –  il cuore e la compattezza del gruppo sono la nostra arma in più: lo abbiamo dimostrato anche contro la Lilliput con quella rimonta superlativa nel terzo set. Sappiamo della loro forza ma andremo a Monza per giocarcela”.

Il match, che inizierà alle ore 18, sarà arbitrato dai sigg.ri Scarfò Fabio e Pristerà Rachela e potrà essere seguito su Radio Incontro oppure sull’App “Livescore” della Lega Volley Femminile

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>