Christon mvp, Lacey positivo, Gazzotti è l’uomo dell’ultimo minuto: le pagelle della Consultinvest

di 

15 novembre 2015

PESARO – Le pagelle dei cestisti della Vuelle, vittoriosa contro Brindisi al termine di una gara incredibile:

SHELTON
Segna il suo unico canestro a partita finita, chiudendo il match con un’eloquente meno sette di valutazione e una marea di scelte scellerate sia in fase difensiva che offensiva. Se avevate dei dubbi su chi tagliare dei due lunghi, dopo stasera non li avrete più… inguardabile, 4

BASILE
Fa appena appena il suo compitino, con due liberi e poco altro negli 11 minuti passati sul parquet, serve un apporto più consistente, 5,5

GAZZOTTI
E’ l’uomo dell’ultimo minuto, con i liberi della sicurezza e la stoppata che ha di fatto chiuso un match che Gazzotti, fino a quel momento, non aveva giocato con la consueta sicurezza, ma il ragazzo comunque è uno di quelli che non molla mai, 6

LACEY
19 punti a referto, con 10 liberi segnati su 11, 8 falli subiti e 5 rimbalzi, qualche errore di troppo dalla linea dei 6.75, ma Trevor sta migliorando partita dopo partita. Positivo, 7

CHRISTON
Quando sul finire del terzo quarto era rientrato claudicante in panchina, i tifosi pesaresi hanno tremato, perché senza di lui la Vuelle perde metà del potenziale offensivo. Il suo rientro coincide con il break decisivo e Semaj chiude con 21 punti e 24 di valutazione, confermandosi ancora una volta il punto di riferimento dell’attacco biancorosso, MVP 7,5

WALKER
7 punti e 10 rimbalzi per il buon Walker che finalmente tira fuori una partita dignitosa, pur accusando le consuete difficoltà nella marcatura dei centri avversari, per segnare ha bisogno che la palla gli arrivi coi ritmi giusti, ma stasera non ha fatto danni, ci accontentiamo, 6,5

CERON
Una tripla segnata e un paio fallite nei momenti topici, ma Ceron è in campo nei break decisivi e la sua grinta deve essere un esempio per tutti i compagni, 6

MCKISSIC
14 punti con quattro triple segnate e sette rimbalzi catturati per il buon Shaq che nella ripresa è l’uomo in più della Vuelle ed è decisivo per il ritorno alla vittoria di Pesaro, 7

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>