Riccione Christmas Village: da sabato due mesi di eventi natalizi non-stop e carrellata di vip

di 

16 novembre 2015

RICCIONE – Al via il 21 novembre Riccione Christmas Village, due mesi di appuntamenti, attrazioni ed eventi unici che animeranno tutta la città. Dopo il successo dello scorso anno, con centinaia di migliaia di persone che hanno scelto Riccione per trascorrere le Festività, il village 2015/2016 sarà ancora più grande e più ricco di proposte, con moltissime novità, a partire dalla programmazione della Settimana Bianca.

Il progetto, ideato da Ambra Orfei e Gabriele Piemonti del Gruppo AO e realizzato in collaborazione con l’amministrazione comunale, i comitati turistici e le associazioni di categoria, quest’anno si estende fino ad abbracciare tutto il centro città con attrazioni, animazioni ed installazioni che trasformeranno Riccione in una vera e propria Città del Natale.

 

LA SETTIMANA BIANCA

Moltissimi gli spettacoli, i concerti, gli eventi in programma, con la novità assoluta della Settimana Bianca: Riccione, come le mete montane più richieste e desiderate, presenta 7 giorni di festa non-stop e vacanza in riva al mare, con musica, balli, show e negozi aperti tutte le sere.

Si parte il 30 dicembre con le Prove tecniche di Capodanno, una preview della notte di fine anno, con tanto di brindisi e fuochi artificiali. La serata prevede ovviamente anche musica e dj set e un’incursione della band di Paolo Belli che sarà poi la protagonista della serata del 31 dicembre.

Il giorno dopo si entra nel vivo dei festeggiamenti: in Piazzale Ceccarini si aspetterà il 2016 in compagnia di Paolo Belli & Big Band, una delle formazioni più affiatate e travolgenti della musica italiana, con un sound inconfondibile e un’energia contagiosa per un live tutto da ballare. Il 1 gennaio l’appuntamento per salutare l’arrivo del nuovo anno è alle 9.00 sulla spiaggia di Piazzale Roma, dove le note della Dino Gnassi Corporation ci accompagneranno per una colazione in riva al mare e, per chi se la sente, nel tradizionale bagno (alle 11.00) che ad ogni edizione vede sfidare il freddo sempre più intrepidi di ogni età.

Il pomeriggio è invece dedicato ai più piccoli (e ai nostalgici!) e vedrà esibirsi in Piazzale Ceccarini (ore 17.00) Cristina D’Avena & Gem Boy, un concerto-spettacolo che regalerà al pubblico di Riccione i successi delle sigle dei cartoni animati che, ad ogni data del tour, fanno cantare a squarciagola migliaia di appassionati. La divertente performance ci accompagna a sera, quando, a partire dalla mezzanotte e un minuto prenderà il via La Notte Bianca, l’anteprima nazionale dei saldi invernali con negozi aperti, animazione e musica per le vie del centro città.

Sabato 2 gennaio è la giornata dedicata al ballo con Ballo non sballo – Back to 60’s, una lunga serata in cui gruppi di ballo di ogni genere animeranno il cuore della Perla Verde e i Rangzen, la famosa ed apprezzata cover band dei Beatles, si esibirà in un omaggio spettacolare ai Fab Four, per celebrare i 50 anni del loro tour in Italia (estate 1965).

La sera del 3 gennaio ha invece per protagonisti i Tiromancino, la band guidata da Federico Zampaglione che, nel corso di una carriera ventennale, ha collezionato decine di dischi di platino e composto brani che sono ormai diventati grandi classici della musica pop d’autore.

Quella del 4 gennaio è la serata dedicata al sorriso con Ridere per la strada, una serie di performance che animeranno il village e che avranno come interpreti Scintilla e Impastato da Colorado, Andrea Vasumi e Marco Dondarini da Zelig Off, Enrico Zambianchi, Amedeo Visconti, Andrea Poltronieri, Gianni Bardi, Lorenzo Lanzoni e special guest Chicco D’Oliva e Prince, anche loro direttamente da Colorado. Conduce Andrea Catavolo di Radio Studio+ e l’appuntamento sarà in diretta radiofonica nazionale.

Il 5 gennaio ci si trasferisce a Riccione Paese: negozi aperti, mercatino e spettacoli musicali con band e performance fino a tarda sera. La festa avrà il suo clou nel pomeriggio del 6 gennaio con la consegna dei doni ai bambini da parte della befana e con lo spettacolare show, alle 16.oo, del Teatro dei Venti, “Draaago”, la più classica sfida tra Cavaliere e Drago con atmosfere fiabesche ed infernali allo stesso tempo, trampoli, bastoni infuocati, 7 maschere giganti, sputafuoco, macchine teatrali, un drago alto 5 metri, cavalli e altre scenografie mobili. La sera del 5 gennaio al Palacongressi si balla invece al ritmo di hip hop con l’evento conclusivo di Mc Hip Hop Contest, il grande show dell’urban dance con i coreografi più importanti del mondo.

 

Dal 1 al 4 gennaio i negozi del centro saranno straordinariamente aperti fino a mezzanotte (il 1 gennaio fino alle due con l’anteprima dei saldi). Il 5 gennaio saranno invece aperti in serata quelli di Riccione Paese.

Per tutta la Settimana Bianca, dal 30 dicembre al 5 gennaio, al Giometti Cinepalace ci sarà una proiezione straordinaria a mezzanotte con un biglietto speciale 2×1.

Questo slideshow richiede JavaScript.

LA COLONNA SONORA DELLE FESTE

Gli appuntamenti musicali di Riccione Christmas Village non sono concentrati solo nella Settimana Bianca ma ci accompagnano dall’inaugurazione alla chiusura del villaggio.

Il primo è proprio il 22 novembre: That’s Amore Swing Orchestra è il titolo dello spettacolo in scena in Piazzale Ceccarini alle 18.30, un’orchestra di sette elementi che all’eleganza e alla raffinatezza dello swing unisce il calore del Mediterraneo reinterpretando i più grandi successi di Frank Sinatra e Dean Martin fino ai classici della canzone napoletana. Il concerto è offerto alla città da PEA Cosmetics, che in questi giorni tiene la sua convention aziendale al Palacongressi.

Il 7 dicembre, in occasione del Ponte dell’Immacolata, Piazzale Ceccarini ospiterà il live di Matteo Setti, il cantante noto al grande pubblico per aver interpretato Gringoire in Notre Dame de Paris di Riccardo Cocciante, una voce intensa e potente che propone un repertorio cha va da “Le Cattedrali”, uno dei brani più famosi del musical, al mondo dello swing.

Domenica 13 dicembre a Riccione Paese la giornata è dedicata ai suoni delle Festività con il gruppo Tradizione in-canto (Piazza Parri ore 15.30) e con il musical di Carlo Tedeschi sulla natività “Un vagito nella notte” (Piazza Matteotti ore 16.30), per concludere con il gospel dei Sing for joy Gospel Choir in “Mercy falls down” (Piazza Parri ore 18.00).

Sabato 19 dicembre al Palazzo dei Congressi va in scena il concerto di Natale “Sing and Swing” con la Jazz Company feat. Massimo Lopez, uno showman eccezionale per uno spettacolo di grande intensità nel quale rivisiterà le pietre miliari di autori quali Cole Porter, George Gershwin, Richard Rodgers e molti altri per una carrellata di successi che vanno dagli anni 30 agli anni 50.

Domenica 20 dicembre si torna in Paese con i canti popolari della tradizione natalizia e con il Coro Voci Bianche Rimini. Alle 18.00 un nuovo appuntamento con il gospel dei Sing for joy e il loro “Joy the Newborn King”.

Nel pomeriggio di Natale la magia della festa trova autentica espressione nel concerto delle Pace Sisters, storico gruppo di gospel americano che ha conquistato la fama di Best Traditional Female Gospel Group e che propone brani di forte tensione emotiva, sound brillante, notevole ritmo ed un repertorio assai variegato dal traditional al contemporary (appuntamento alle 17.00 in Piazzale Ceccarini).

La serata del 28 concerto dicembre è dedicata al tradizionale Concerto degli Auguri. Il Maestro Giorgio Leardini dirige l’Orchestra Filarmonica Marchigiana ma con uno special guest d’eccezione: Tullio De Piscopo, che festeggia a Riccione i 50 anni di carriera. In programma la sinfonia op 40 K550 di W.A. Mozart e la suite for chambre orchestra and jazz piano trio di Claude Bolling.

 

LE ATTRAZIONI DEL CHRISTMAS VILLAGE

LA PISTA DI PATTINAGGIO SUL GHIACCIO PIU’ GRANDE D’EUROPA

Protagonista indiscussa e attrazione immancabile è la lunghissima pista di pattinaggio sul ghiaccio, che con i suoi 180 metri è la più grande d’Europa. Una struttura moderna e completamente ricoperta da una tettoia, così da poter usufruire della pista con qualsiasi condizione meteorologica. La pista inaugura il 21 novembre alle ore 17.00 con i pattinatori olimpici Matteo Guarise e Nicole Della Monica.

IL CASTELLO DI CRISTALLO E LA CASA DI BABBO NATALE

Un’area tutta dedicata ai bambini. Qui i più piccoli potranno incontrare Babbo Natale e affidargli letterine e desideri. Il castello ospiterà moltissime attività come il laboratorio Art Attack e il Truccabimbi. La casa di Babbo Natale sarà inaugurata sabato 28 novembre con una parata di Elfi capitanata dall’amato Santa Claus.

IL CASTELLO DELLA REGINA DEL GHIACCIO e LA GIORNATA DELLE PRINCIPESSE

All’interno del Regno del Ghiaccio i bambini potranno incontrare la Regina delle Nevi e, con il suo aiuto e i suoi consigli, creare colorati e luccicanti fiocchi di neve. Il Castello sarà inaugurato domenica 29 novembre con l’arrivo della Regina. A gennaio, nella Giornata delle Principesse, tutte le bambine potranno sentirsi delle vere e proprie nobili dame grazie ai trucchi, abiti di scena ed eventi dedicati solo a loro.

L’ALBERO DI NATALE CON IL TUNNEL DEL BACIO

Torna sul porto canale il gigantesco albero alto 22 metri, illuminato da 100.000 luci. La novità di quest’anno è il tunnel del bacio dove scambiarsi gli auguri sotto al benaugurale ramoscello di vischio.

LA TANA DEGLI ORSI

Una vera e propria caverna di ghiaccio con orsi a grandezza naturale che si muovono e respirano profondamente nel loro letargo. I bambini potranno fare visita agli orsi dormiglioni attraversando uno scenario artico sotto la neve, accompagnati da eschimesi e dai loro amici pinguini.

LA RUOTA PANORAMICA E LO SCIVOLO

La ruota panoramica in riva al mare regalerà uno sguardo suggestivo sul Christmas Village. E per il divertimento dei più piccoli ci sarà anche uno scivolo alto 9 metri dal quale lanciarsi in mezzo alla festa.

LE LUCI

Nel giorno dell’inaugurazione, il 21 novembre, saranno accese contemporaneamente tutte le luci natalizie, quest’anno ancora più spettacolari grazie al maxi portale alto 16 metri e alla galleria d’archi luminosa (30 archi e 60 rosoni) che dal porto arriva fino ai Giardini dell’Alba.

 

Ma le attrazioni non finiscono qui. Caccia all’orso per i più avventurosi, Giostra dei Bimbi, Ponte Tibetano sui ghiacci per gli impavidi, il Bruchetto Bucaneve, lo Snow Tubing, le Tazzine sul ghiaccio. Il tutto allietato come da tradizione dalle casette di legno con i dolciumi, le prelibatezze locali e tipiche del Natale. Per gli spostamenti da una zona all’altra sarà possibile salire sul Polar Express o sull’Orient Express, i trenini natalizi che offriranno passaggi gratuiti ai cittadini e agli ospiti.

 

Domenica 10 e domenica 17 gennaio due eventi speciali: tornano Circus e Cartoonia i due appuntamenti dedicati al mondo del circo e ai suoi artisti e al mondo dei fumetti.

Domenica 24, infine, Festa di chiusura del Villaggio.

 

RICCIONE PER LA CULTURA

Nei due mesi di Riccione Christmas Village anche il calendario della programmazione culturale è ricco di proposte e di spettacoli da non perdere, a partire dagli appuntamenti de La Bella Stagione, la stagione teatrale a cura di Riccione Teatro.

 

LA BELLA STAGIONE

Giovedì 26 novembre allo Spazio Tondelli, è di nuovo in scena il grande jazz con il “Bennie Maupin Quartet”: il polistrumentista americano, già attivo con Herbie Hancock e Miles Davis, si esibirà al clarinetto, al sassofono e al flauto, accompagnato da Michal Tokaj al pianoforte, Michal Baranski al contrabbasso e Lukasz Zyta alla batteria.

La Bella Stagione 2015/2016, a cura di Riccione Teatro con la direzione artistica di Simone Bruscia, inaugura il 19 dicembre al Palazzo dei Congressi con il concerto di Natale “Sing and Swing” con la Jazz Company feat. Massimo Lopez. Si prosegue il giorno dopo, 20 dicembre, Spazio Tondelli, con uno spettacolo dedicato a Pier Paolo Pasolini nel quarantesimo anniversario della morte: “Il sole e gli sguardi. La poesia di Pier Paolo Pasolini in forma di autoritratto”, protagonista Luigi Lo Cascio. Il primo evento del 2016 ha come interprete l’ ”imperatore” del teatro italiano: Giorgio Albertazzisabato 9 gennaio – porta sulla scena riccionese “Memorie di Adriano” opera tratta dal romanzo di Marguerite Yourcenar, il suo spettacolo-culto (dal 1989 oltre 930 repliche in mezzo mondo). Il 22 gennaio Eugenio Allegri sarà “Edipus” nella rivisitazione del testo classico “Edipo re” di Sofocle. Prenotazioni e informazioni: stagione@riccioneteatro.it  tel. 320 0168171

 

CONCERTO DEGLI AUGURI

Il 28 dicembre al Palazzo dei Congressi, Sala Concordia, è in programma il tradizionale Concerto degli Auguri, quest’anno in un’edizione speciale. “From classic to jazz. Mozart – Bolling” è il titolo della serata, con special guest Tullio De Piscopo che festeggia a Riccione i 50 anni di carriera. In programma la sinfonia op 40 K550 di W.A. Mozart e la suite for chambre orchestra and jazz piano trio di Claude Bolling. Il Maestro Giorgio Leardini dirige l’Orchestra Filarmonica Marchigiana. Alla batteria Tullio De Piscopo, al pianoforte Carlo Pari e al basso Jean Gambini. Ingresso libero.

 

RICCIONE CINEMA D’AUTORE

Proseguono gli appuntamenti con i film d’autore al Cinepalace. Lunedì 23 e martedì 24 novembre protagonista è il film di Simon Curtis “Woman in gold”, Premio Sundance, con Helen Mirren, mentre lunedì 30 novembre e martedì 1 dicembre è la volta del surreale “The Lobster” di Yorgos Lanthimos, Premio della giuria a Cannes 2015. Informazioni: www.riccioneperlacultura.it

IL CLASSICO NEL CONTEMPORANEO

Al via il 15 novembre il ciclo di conversazioni sull’arte organizzato dalla Galleria d’arte moderna e contemporanea Villa Franceschi e dall’Istituzione Riccione per la Cultura, con il patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, dell’IBC – Istituto dei Beni Culturali della Regione Emilia-Romagna – e del FAI – delegazione di Rimini.

Il primo ospite, domenica 15 novembre, è lo storico dell’arte Claudio Spadoni. A seguire, il 22 novembre Ludovico Pratesi, il 29 novembre Davide Ferri e in chiusura, il 3 dicembre Flavio Caroli. Ad arricchire il programma anche laboratori d’arte contemporanea dedicati a bambini e ragazzi dai 6 ai 12 anni. Informazioni: www.riccioneperlacultura.it

 

LA GRANDE ARTE AL CINEMA

Dopo lo strepitoso successo ottenuto con la proiezione in 3D degli Uffizi, il viaggio nell’arte prosegue con una visita esclusiva ad uno dei templi dello spettacolo mondiale con “Teatro alla Scala. Il Tempio delle meraviglie” il 24 e il 25 novembre; si continua il 9 e 10 dicembre con “L’Accademia Carrara. Il museo riscoperto”, il 26 e 27 gennaio con i capolavori di Goya e le sue “Visioni di carne e sangue”. Le visite virtuali proseguono fino alla fine di maggio. Informazioni: www.riccioneperlacultura.it

 

OPERA E BALLETTO AL CINEMA

La stagione d’opera e balletto al cinema, inaugurata a settembre, prosegue il 10 dicembre con “La cavalleria rusticana” e “I pagliacci” dirette da Antonio Pappano. Il 15 dicembre protagonista è un grande classico del Natale, il balletto “Lo schiaccianoci”, una delle produzioni più amate del Royal Ballet. Il 26 gennaio doppio appuntamento con due balletti di Frederick Ashton: lo spiritoso “Rhapsody”, con musiche di Rachmaninoff, e il delicato “I due piccioni”, con la musica di Messager. Gli appuntamenti proseguono fino a giugno. Informazioni: www.riccioneperlacultura.it

 

FIABE D’AMARE

Tornano anche quest’anno gli appuntamenti con il teatro ragazzi a cura della compagnia Fratelli di Taglia. Si parte il 15 novembre, Spazio Tondelli ore 16.30, con “Hansel e Gretel” della compagnia veronese Il Teatro dei Vaganti per proseguire domenica 22 novembre con “Il bosco delle storie” di Accademia perduta. Il 29 novembre Fontemaggiore presenta “Il tenace soldatino di stagno” e il 6 dicembre Giallo Mare Minimal Teatro porta in scena “Lupus in fabula. I tre porcellini”. Inizio spettacoli ore 16.30. Ingresso: ragazzi entro 15 anni 5 euro, adulti 7 euro.

 

E inoltre mercatini artigianali, laboratori e letture per i più piccoli in biblioteca, il tradizionale presepe vivente di Karis Foundation (il 19 dicembre), il presepe meccanico all’Arboreto Cicchetti, il presepe d’autore a Riccione Paese con le riproduzioni delle natività di Giotto.

 

RICCIONE PER LO SPORT

Anche lo sport è immancabilmente uno dei protagonisti delle Festività in città. Dal nuoto alle arti marziali, dal hip hop alla ginnastica artistica.

Allo Stadio del nuoto il 5 e 6 dicembre è in programma il Trofeo Master Nuoto Città di Riccione per cui sono attesi 1500 atleti, mentre, nello stesso week-end al Playhall la sfida è a colpi di arti marziali con il Campionato Nazionale Arti Marziali FIAM.

Il Playhall ospita inoltre il Campionato Nazionale Taekwondo FITA nelle giornate del 11, 12 e 13 dicembre. Si torna al nuoto il 18 e 19 dicembre con il 4° Campionato Italiano Assoluto invernale OPEN FIN, e il 20 con la Coppa Brema, mentre sempre il Playhall sarà il palcoscenico dello spettacolo di Natale di ginnastica artistica, ritmica e acrobatica e il 20 dicembre di Natale sui pattini, con il Pattinaggio Artistico Riccione, mentre si festeggia l’inizio del nuovo anno a ritmo di hip hop dal 3 al 6 gennaio con Mc Hip Hop Contest al Palazzo dei Congressi, il concorso e stage internazionale di urban dance con serata finale aperta al pubblico e ad ingresso libero il 5 gennaio, quando si esibiranno le star mondiali della disciplina.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>