Venerdì gli Stati generali del Turismo a Villa Cattani Stuart

di 

18 novembre 2015

Matteo Ricci e Daniele Vimini in piazza Mosca

Daniele Vimini e Matteo Ricci

PESARO – Matteo Ricci sceglie Villa Cattani Stuart per la seconda edizione degli Stati generali del Turismo. Non a caso un altro luogo simbolo della città, dopo l’evento dello scorso anno a Villa Caprile dove, tra le altre cose, tirò fuori l’idea del «sole assicurato». Questa volta l’intenzione è «giocare d’anticipo sulla programmazione», in modo da presentarsi alla prossima stagione con una «piattaforma chiara» e una «proposta strutturata» da spendere. Un elemento che per il sindaco può marcare cambio di passo e fare la differenza negli anni, «anche in termini di mentalità». L’appuntamento è in programma venerdì 20 novembre, dalle ore 9, quando Ricci aprirà la plenaria con il suo intervento su «Vocazione turistica della città tra vivacità e offerta culturale. Strategie di marketing e promozione».

Programma. E’ noto che il sindaco punta su cinque assi strategici per innalzare la competitività e, conseguentemente, la percentuale di Pil nel settore: città della musica, città della bicicletta, terra dei motori, città dello sport e San Bartolo, oltre alla necessaria promozione con corredo di marketing territoriale. L’articolazione dei lavori della giornata ricalcherà l’impostazione, con workshop paralleli (dalle 10), dedicati ai singoli temi. «I protagonisti dei tavoli di lavoro? Saranno esperti, operatori, addetti ai lavori, rappresentanti di associazioni. Ma anche semplici cittadini», spiegano gli organizzatori. Nella sessione pomeridiana (dalle 14), dopo il consuntivo dei gruppi tematici, primo piano sulla programmazione degli eventi 2016. A seguire l’intervento dell’assessore Enzo Belloni («investimenti diretti e indiretti sul turismo»), l’approfondimento con dibattito su «territorio e rapporti tra enti» e le conclusioni del vicesindaco Daniele Vimini. Diretta streaming delle assemblee plenarie sul sito del Comune. La partecipazione ai workshop è libera. Per informazioni: 0721 387551.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>