L’Agnonese vince al Benelli: la Vis esce fra i fischi

di 

22 novembre 2015

VIS PESARO – OLYMPIA AGNONESE 0-2
VIS PESARO (4-4-2): Venturi; Rossoni, Labriola, Tombari (27′ st Gnaldi), Fabbri; Ruci, Brighi (19′ st Bugaro), Giorno, Iovannisci (27′ st Ridolfi); Falomi, Costantino. A disp. Celato, Bartolucci, Dominici, Forò, Dadi, Torelli. All. Pazzaglia
OLYMPIA AGNONESE (3-5-2): Mancino; Litterio, Chiocchia, Cossu; Pifano, D’Ambrosio (42′ st Guida), Lezcano, Acampora (22′ st Di Lollo), Di Ronza; Marolda, Jallow. A disp. Chiavaroli, Carpentino, Padovano, Scarano, Faggiano, Martignetti. All. Bucci (Paolucci squalificato)
ARBITRO: Perenzoni di Rovereto
RETI: 23′ st Marolda, 49′ st Jallow
NOTE: giornata soleggiata, terreno di gioco pesante, spettatori circa; al 21′ st allontanato mister Pazzaglia per proteste; ammoniti Rossoni, Fabbri, Ruci, Giorno, Bugaro, Pifano, Lezcano, Chiocchia; angoli 2-3, recupero 1+

L'entrata in campo di Vis e Agnonese

L’entrata in campo di Vis e Agnonese

PESARO – La Vis ospita l’Agnonese in quello che ha tutti i crismi dello scontro diretto. Nono scontro della storia fra le due compagini, coi precedenti che arridono ai pesaresi che hanno vinto tre volte contro una (quattro i pareggi, compresi i due della scorsa stagione).

Per centrare il quinto risultato utile consecutivo, mister Simone Pazzaglia si affida a due punte – Falomi e Costantino – in un undici iniziale che non prevede Ridolfi. Agnonese in formazione pressoché annunciata, con il duo Marolda-Jallow in avanti, anche se il modulo scelto è il 3-5-2.

Arbitra Daniele Perenzoni di Rovereto, assistito da Roberto Filannino di Barletta e Marco Belsanti di Bari. Il live:

PRIMO TEMPO

Una fase di Vis-Agnonese, con Giorno che prova il lancio

Una fase di Vis-Agnonese, con Giorno che prova il lancio

1′: partenza a mille. Marolda anticipato sul più bello da Labriola, sul capovolgimento di fronte Costantino salta il primo avversario ma non il secondo. Peccato.
6′: punizione mancina di Iovannisci dai 30 metri, vola Mancino a toglierla dall’incrocio.
13′: dopo le prime fasi a mille all’ora, adesso le due squadre si studiano un po’.
19′: ammonito Ruci per un fallo da dietro su Lezcano.
21′: occasione Vis, con Chiocchia che in maniera improvvida lancia Rossoni sulla destra, dribbling a rientrare ma arriva Falomi che cicca il tiro anticipando il compagno. Peccato.
23′: bel lavoro di Costantino a sinistra, palla messa dentro benissimo per Falomi che si allunga ma per un soffio non ci arriva.
27′: punizione sulla trequarti per la Vis, allontana la retroguardia dell’Agnonese, prova il tiro Iovannisci fuori non di pochissimo.
28′: contropiede Agnonese, Marolda a sinistra per Acampora, palla messa dentro per D’Ambrosio, tiro deviato da Fabbri e poi messo in corner da Venturi.
40′: fasi confuse del match.
42′: Jallow per Marolda, tiro mancino che si spegne fuori.
44′: Brighi conquista un ottimo pallone, dal limite prova a calciare, alto di poco.
45′: 1 minuto di recupero.
46′: finisce il primo tempo VIS 0 AGNONESE 0.

SECONDO TEMPO

1′: dopo 18 secondi occasionissima Vis, con Iovannisci a sinistra che crossa alla perfezione al centro dell’area ospite, colpo di testa di Costantino a botta sicura, traversa scheggiata e palla fuori.
7′: ammonito Fabbri.
12′: gara complicata, oltre che bloccata. La Vis fatica a sfondare ma deve stare attenta perché i molisani in avanti sono temibili.
17′: tiro di Iovannisci a girare, bellissima parata di Mancino che si allunga, poi Ruci sul fondo non crossa ma prova un tiro impossibile.
19′: esce Brighi, forse il migliore in campo della Vis, entra Bugaro.
21′: allontanato mister Simone Pazzaglia.
22′: esce Acampora entra Di Lollo.
23′: cross da destra di Di Lollo, semirovesciata volante di Marolda che beffa Venturi fattosi trovare fuori dai pali. VIS 0 AGNONESE 1.
26′: ammonito Giorno, salterà per squalifica il match col Monticelli.
27′: entrano Ridolfi e Gnaldi per Iovannisci e Tombari.
34′: ammonito Bugaro.
38′: angolo di Bugaro, testa di Falomi che dà forza ma non riesca ad angolare, così Mancino blocca.
43′: rischio Vis, con Gnaldi che anticipa in corner all’ultimo Jallow che avrebbe solo dovuto metter dentro.
45′: 4 minuti di recupero.
48′: Vis incapace di reagire.
49′: gran azione di Jallow in contropiede, mette a sedere Gnaldi e poi, col cucchiaio, mette la palla sotto la traversa. VIS 0 AGNONESE 2.
49′: finisce la partita. Amarissima sconfitta per la Vis.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>