Il pilota di Vallefoglia Luca Ottaviani al CIV 2016 con il team fanese Sonic Pro Race

di 

25 novembre 2015

FANO – Sciolte le riserve sul futuro del promettente Luca Ottaviani, ventiduenne rivelazione della scorsa stagione tricolore, che disputerà il CIV 2016 da ufficiale nella classe 600 Supersport in sella alla Yamaha R6 numero 111 del Team Sonic Pro Race di Fano. Una splendida comunione d’intenti tutta “made in Marche” che comprende anche il Moto Club A.Benz di Acqualagna, una meritata opportunità consolidatasi nell’analisi degli eccellenti risultati raccolti già in simbiosi nell’ultima tappa del CIV 2015 al Mugello. Una bella favola per il centauro di Vallefoglia, alla prima stagione da ufficiale nella categoria, dopo i ventidue punti (17° posizione assoluta in classifica) raccolti lo scorso anno anche grazie al caparbio e dispendioso impegno da privato. Un importante colpo di mercato invernale per il Team Sonic Pro Race di Nicola Valentini e Morris Fossa che si assicura un rider dall’ampio potenziale tecnico ed umano.

Questo slideshow richiede JavaScript.

“Sono felice – racconta Luca Ottaviani –  la proficua collaborazione tra le parti iniziata con i buoni risultati raccolti ad ottobre al Mugello si è trasformata in uno splendido accordo reciproco per la prossima stagione. Un team giovane con positivi stimoli ed energie per ben figurare nella selettiva categoria tricolore, ora tocca a me, farò del mio meglio per ripagare la fiducia accordatami. Grazie a Nicola Valentini e Morris Fossa del Team Sonic Pro Race, al mio manager Gianluca Aluigi, al Moto Club A.Benz, agli sponsor ed alla mia famiglia”. Gli fa eco il manager Gianluca Aluigi: “Una grande opportunità per Luca, il Team Sonic Pro Race vanta già una solida tradizione nel CIV. La volontà ed il contagioso entusiasmo di tutte le parti in causa hanno concretizzato una trattativa che rappresenta la logica conseguenza alla bella collaborazione di qualche mese addietro. Ringrazio Nicola Valentini, Morris Fossa e tutto il personale Sonic Pro Race per gli attestati di stima, questo binomio marchigiano ci farà divertire”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>