Pisaurum troppo lanciato: Itas Basket Giovane sconfitto nel derby

di 

29 novembre 2015

ITAS BASKET GIOVANE PESARO – PISAURUM 2000 PESARO 48 – 77
ITAS BASKET GIOVANE PESARO: Fulvi, Giacomini 5, Donini 2, Andreani 5, Santinelli Enrico 4, Baiocchi 6, Lanci, Antonelli 6, Sorcinelli 9, Di Luca 6, Terraciano 3, Benedetti 2. All. Romanelli
PISAURUM 2000 PESARO: Pompucci 5, Morelli 8, Bianchi 4, Giacomini 8, Vichi 6, Foglietti 4, Giunta 19, Cecchini 11, Benedetti 12, Kokich. All. Foglietti
ARBITRI: Forconi e Siliquini
PARZIALI: 8-23, 14-13, 10-22, 16-19

Itas Basket Giovane 2015-2016

Itas Basket Giovane 2015-2016

PESARO – Partita come da pronostico alla Galilei, ancora una volta stracolma questa volta per un derby cittadino. I pur volenterosi padroni di casa dell’ITAS BASKET GIOVANE PESARO nulla possono contro il lanciatissimo PISAURUM. La differenza tra i due roster si vede tutta già dalle prime battute con i giocatori di coach Foglietti precisi, concentrati e reattivi, dall’altra parte un impreciso BG dalle polveri bagnate e dalle “dormite” difensive e in un amen il punteggio è già sul +15 per gli ospiti e, praticamente, la partita è già finita lì.
Nel secondo quarto una timida reazione che porta la simbolica vittoria del quarto che però, alla ripresa dopo l’intervallo lungo, viene resa vana da un ennesimo -12 nel terzo quarto. Evidente la difficoltà in attacco per i ragazzi di Romanelli con nessun giocatore in doppia cifra, dall’altra parte i lunghi dominano con Giunta 19+15 e Cecchini 11+3. Una nota bellissima di colore, se così si può dire, con la coppia dei fratelli Giacomini e dei fratelli Benedetti a contendersi il match, in un derby che simpaticamente continuerà in famiglia.
Prossimo incontro mercoledì 2 dicembre alle 21 in trasferta nella tana del Matelica.

(Si ringraziaFabio Lanci, ufficio stampa ITAS BASKET GIOVANE PESARO)

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>