Carnevalesca a caccia di soci: venerdì il via alla campagna tesseramento 2016

di 

1 dicembre 2015

FANO – In palio la possibilità di entrare nel direttivo dell’ente organizzatore dell’evento simbolo della città, avere in tasca buoni e sconti per manifestazioni, parchi e negozi del territorio e conquistare #unpostoalgetto.

_W319507“Ricchi premi e cotillon” per la campagna Tesseramento 2016 promossa dall’Ente Carnevalesca che sarà presentata nell’ordine del giorno apposito previsto per venerdì 4 dicembre, ore 21, sala Verdi del Teatro della Fortuna (piazza XX Settembre, Fano) durante l’Assemblea ordinaria. “Diventare soci sarà quasi un obbligo” scherza il presidente dell’ente Luciano Cecchini nell’invitare tutti i fanesi all’appuntamento.

 “Sarà una serata importante per la nostra città – assicura Cecchini – perché da quel giorno chi diventerà socio potrà anche accedere alla lista elettorale prevista per il rinnovo delle cariche di maggio e avere delle agevolazioni e opportunità mai proposte fino ad ora”.

 “Vogliamo dare nuova linfa al Carnevale – ha detto il segretario Giorgio Tonelli -, svecchiare e qualificare la Carnevalesca. Per questo chiamiamo all’appello tutti coloro che amano la nostra manifestazione, che hanno idee da mettere in campo e voglia di mettersi in gioco. Fino al 10 febbraio sarà possibile candidarsi al direttivo triennale dell’ente mentre il tesseramento sarà chiuso per tutti il 31 marzo, per assicurare nei tempi previsti il corretto svolgimento delle elezioni”.

_W319507  Tra le proposte da non perdere tesserandosi, al costo di 10 euro, all’Ente l’eccezionale occasione di vivere, come solo pochi riescono a fare ogni anno, il Carnevale da un punto di vista fuori dal comune.

“Ogni 300 soci estrarremo ‘un posto al getto‘ – precisa il vice presidente Nino Bonazelli -, cioè assegneremo al nostro socio un carro su cui salire durante una delle domeniche di sfilata (24, 31 gennaio e 7 febbraio 2016, a seconda del numero di tessere raggiunto) da cui lanciare quintali di dolciumi sulla folla e provare una sensazione che difficilmente si può raccontare”.

 Acquistando la tessera fanesi e turisti potranno inoltre usufruire del 2×1 per l’ingresso ai parchi di Costa Edutainment (Acquario di Cattolica, Aquafan, Oltremare, Italia in Miniatura) e, novità 2016, al Museo del Balì di Saltara se accompagnati da un adulto pagante tariffa intera. I soci potranno inoltre accedere a ingresso ridotto, per un anno, ai cinema Politeama, Malatesta di Fano e Gabbiano di Senigallia di “Fare Cinema“. Inoltre, abbinando il coupon all’Acec Card, nelle stesse sale, avranno diritto ad assistere a 5 film gratuitamente. Al termine della campagna tesseramento 2016 verrà inoltre sorteggiata una bicicletta (abbinata al numero della tessera sociale) offerta da Cicli Mancini di via Roma a Fano.

Per tutti la Carnevalesca garantirà ulteriori omaggi e sconti elencati nel documento di iscrizione all’ente e all’interno del sito ufficiale dell’evento www.carnevaledifano.com.

 E per sottolineare ancora una volta che il Carnevale di Fano è “Bello da vedere, dolce da gustare” il “PR della Carnevalesca” Alessandro Leonelli, vice presidente ha pensato a un zuccheroso regalo: “I soci presenti alla serata di venerdì che decideranno di rinnovare la loro iscrizione avranno in omaggio un goloso panettone artigianale offerto dalla Pasticceria Cavazzoni”.

 Per coloro che invece non riusciranno a partecipare all’assemblea acquistare la tessera sarà possibile presentandosi nella sede dell’Ente Carnevalesca di piazza Andrea Costa 31, a Fano, dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle 12.30 e dalle 16,30 alle 19

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>