“Sul treno c’è un uomo armato”: blitz della polizia alla stazione di Fano ma è solo un falso allarme

di 

1 dicembre 2015

Una stazione ferroviaria

Una stazione ferroviaria

FANO – E’ stata una mezz’ora di paura alla stazione di Fano, dove un treno proveniente da Rimini è stato fatto fermare per permettere un blitz della polizia. Controlli a tappeto sul convoglio dopo che era stata segnalata la presenza di un uomo armato.

Fortunatamente era solo un falso allarme, e il treno – verso le 18.20 – è ripartito verso Ancona, senza che le forze dell’ordine trovassero la pistola segnalata da una passeggera.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>