Dalla app a via Rossini. Ecco Tipico.Tips, il nuovo punto di promozione turistica e di vendita di prodotti del territorio

di 

4 dicembre 2015

PESARO – Da oggi Tipico.Tips, oltre ad essere una app, è anche un luogo fisico dove ricevere informazioni, conoscere le eccellenze turistiche e culturali del territorio provinciale, acquistare servizi e prodotti tipici dell’artigianato artistico e dell’eno-alo-gastronomia, nell’ottica di una sempre maggiore integrazione tra “piattaforme digitali”, social network e spazi fisici di incontro e conoscenza. E’ stato inaugurato in via Rossini 41 a Pesaro lo spazio “Tipico.Tips”, frutto del progetto di distretto culturale evoluto “CreAttività” (di cui la Provincia di Pesaro e Urbino è capofila), che ha visto lavorare insieme partner pubblici e privati, con il coinvolgimento di 14 giovani borsisti, che si alterneranno all’interno della struttura.

Tipico.Tips CreAttività

Tipico.Tips CreAttività

Un progetto, quello di “CreAttività”, avviato dal sindaco Matteo Ricci quando era presidente della Provincia e portato avanti dal nuovo presidente Daniele Tagliolini, con il quale il primo cittadino si è complimentato “per l’impegno lodevole e l’equilibro in questa fase di trasformazione delle Province dove gli amministratori svolgono la loro attività gratuitamente”. Come aggiunto da Matteo Ricci, “questo luogo è un pezzo importante di una strategia: stiamo puntando sulla vocazione turistica di una città che per tanti anni ha puntato soprattutto sull’industria. Il mese di dicembre è diventato tra quelli più turistici per il nostro territorio. Ogni volta che un turista arriva qui rimane colpito e di solito torna, dunque l’importante è farlo arrivare. Si vedono segnali positivi dal punto di vista economico ma lo spiraglio è debole e va rafforzato, per questo vorrei lanciare un messaggio: comprate ‘Made in PU’, cioè i prodotti tipici del territorio, per dare una mano a far crescere le aziende e l’economia della provincia”.

Ricci e Tagliolini con alcuni dei giovani borsisti

Ricci e Tagliolini con alcuni dei giovani borsisti

“CreAttività – ha detto il presidente della Provincia Daniele Tagliolini – è una sfida importante perché evidenzia come pubblico e privato possano lavorare insieme in una strategia condivisa che abbraccia cultura, innovazione, design, prodotti tipici, turismo e soprattutto coinvolge tanti ragazzi che con borse lavoro hanno intrapreso questo percorso insieme a noi. L’obiettivo finale è insediare una NewCo, che possa proseguire il percorso virtuoso avviato su tutti questi versanti. Con la trasformazione delle Province, l’ambito legato a cultura e turismo passerà alla Regione ma noi vogliamo continuare ad essere interlocutori perché poi tutto ricade sui territori ed il nostro è un tessuto di aziende di eccellenza sul versante dell’artigianato ed enogastronomia”. Ha poi ringraziato Caffè Pascucci per essere presente all’inaugurazione e Rolando Ramoscelli per aver abbinato le tipicità dei dolci al caffè. Come spiegato dal dirigente del Servizio cultura e turismo Massimo Grandicelli, all’interno di Tipico.Tips ci saranno occasioni periodiche di conoscenza dei prodotti di qualità del territorio e degustazioni anche a cura di Rolando Ramoscelli.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>