Dal Venezuela i maestri Jhonny Gomez e Naybeth Garcia al lavoro con i bambini pesaresi e fanesi di LiberaMusica

di 

7 dicembre 2015

PESARO – Tornano a Pesaro e Fano Jhonny Gomez e Naybeth Garcia creatori e fondatori dei Cori Manos Blancas del Sistema di Orchestra e Cori Giovanili e Infantili Abreu. I due maestri, invitati dall’associazione LiberaMusica, lavoreranno per un’intera settimana con i bambini e i ragazzi dei nuclei di orchestra e coro di Pesaro e Fano e prepareranno insieme due concerti speciali (12 dicembre a Pesaro, Giardino Santa Maria e il 13 dicembre a Fano, sala polivalente il Cubo).

IMG_4607 2L’associazione LiberaMusica, nata a febbraio 2015, ha da qualche mese attivato un progetto sperimentale che ha quale obiettivo principale quella di fare della musica uno strumento di integrazione ed inclusione sociale. Al progetto, attivato lo scorso ottobre, hanno preso parte circa 80 bambini della nostra provincia alcuni dei quali con disabilità o che vivono altre situazioni di disagio sociale.

“E’ un grande onore avere qui a lavorare con i nostri bambini due persone e musicisti tanto importanti, premiati dal Maestro Abbado per il lavoro meraviglioso che hanno fatto nell’arco di 30 anni, in tutto il mondo. Per i nostri bambini è fondamentale entrare in contatto con persone di questo tipo, e anche per noi adulti è indispensabile” commenta la Presidente Chiara Galli.

Il nucleo di Pesaro e Fano costituisce uno degli 8 presenti in Italia che hanno attivitato un Coro di Mani Bianche ad inclusione di bambini con disabilità. La peculiarità della musica e del fare musica insieme consiste proprio nella sua capacità di essere uno strumento privilegiato di comunicazione sociale: se vogliamo provare a cambiare le cose, la musica è uno dei modi in cui è possibile farlo. Il progetto ha il patrocinio del Comune di Pesaro, del Comune di Fano, del Conservatorio Gioachino Rossini, della UIC e dell’Agfch.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>