Gimnall, ottimi risultati per le giovane promesse della ritmica pesarese

di 

9 dicembre 2015

PESARO – Ottimi risultati per le piccole promesse della Gimnall nella seconda prova regionale del torneo allieve FGI di ginnastica ritmica che si è svolto domenica 22 novembre a Pesaro. Dietro un’organizzazione precisa ed accurata della società pesarese Sofia Toni classe 2007 è stata incoronata campionessa regionale allieve 1^ fascia GR sorprendendo tutti con la sua eleganza ed espressività! Molto brave anche le compagne Beatrice Valeri e Sofia Rinaldini alla loro prima esperienza di gara: Beatrice ha conquistato con grande determinazione il titolo di vicecampionessa regionale salendo sul secondo gradino del podio, al quinto posto si è classificata Sofia che ha saputo reagire benissimo alla tensione della prima gara.

Le giovanissime atlete premiate della Gimnall

Le giovanissime atlete premiate della Gimnall

Per il settore GPT le ginnaste Battaglini Elena, Merlo Beatrice, Bartolucci Caterina , Barbieri Gioia e Lanci Lidia si sono meritate il titolo di vicecampionesse regionali di squadra con un esercizio a corpo libero e uno con i cerchi eseguiti con grinta e precisione. Nella classifica individuale delle allieve seconda fascia le ginnaste Oneda Chiara e Tonelli Beatrice, alla loro prima esperienza in questa competizione dedicata sia al settore GR che GPT, si sono classificate rispettivamente sesta e nona . La società Gimnall ringrazia tutto lo staff tecnico che ha collaborato all’organizzazione di questa bellissima giornata di sport, le responsabili Sara Piccioli e Veronica Tonucci, la tecnica russa Elena Shadskaya e le tecniche e assistenti del settore GPT, le ginnaste che hanno partecipato alla gara e quelle che hanno contribuito fuori pedana e tutti i genitori che si sono resi disponibili.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>