Banca Marche, Fabbri (Pd) sulla commissione d’inchiesta: “Atto di responsabilità verso i cittadini”

di 

10 dicembre 2015

Camilla Fabbri, senatrice pesarese del Pd

Camilla Fabbri, senatrice pesarese del Pd

ROMA – “La proposta di una Commissione d’inchiesta parlamentare sulla vicenda che vede coinvolte Banca Marche, Banca Etruria, Carife e CariChieti è un atto di responsabilità nei confronti delle cittadine e dei cittadini perché devono essere chiariti, in particolare, due aspetti piuttosto oscuri: quello dei controlli e quello delle responsabilità. La ricerca della verità rappresenta anche il modo migliore per interrompere le polemiche strumentali e le speculazioni politiche in atto, soprattutto da parte dell’opposizione, in merito ad una vicenda che risulta delicata anche sotto il profilo umano, coinvolgendo le vite di tantissimi cittadini. Per questo ho deciso di sottoscrivere il documento per l’istituzione di una Commissione d’inchiesta che, giustamente, è sostenuta anche dal presidente del Consiglio, Matteo Renzi”. Lo afferma in una nota Camilla Fabbri, senatrice del Pd.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>