La Pesaro incivile: continua imperterrito il “serial killer” dell’olio in strada

di 

12 dicembre 2015

PESARO – Leonardo Carnaroli, un nostro attento lettore, lo definisce “il serial killer dell’olio”. E’ quella persona senza senso civico alcuno che continua a lasciare in strada, in piazza Alfieri a Pesaro, a due passi dalla casa del Popolo di Muraglia, olio che andrebbe smaltito in un bidone apposito installato qualche tempo fa.

“Adesso lascia le lattine addirittura – spiega Carnaroli – Cambia olio ma non cambia il vizio da irresponsabile… ora usa il terzo contenitore per introdurre le lattine olio vuote in alluminio, ma qualcuno gli dice di fare così? Dovrò andare in galera per essere zelante contro l’ignoto? Riguardate e meditate”.

“Non c’è solo il seriale dell’olio, ma molti illustri rappresentanti della evolutiva educazione civica, più che vivere bene nella città della musica felice, sembrerebbe deturpazione della antica salubre saggia cultura contadina”.

Carnaroli che manda una serie di foto, che ritraggono l’inciviltà di qualche residente a Pesaro che – oltre all’olio – lascia per strada, vicino ai bidoni dell’immondizia, anche altri oggetti, come materassi vicino al tribunale, fortunatamente smaltiti i giorni scorsi.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Un commento to “La Pesaro incivile: continua imperterrito il “serial killer” dell’olio in strada”

  1. cla77 scrive:

    il killer seriale dell’olio mi sa che lo trovi in un qualche esercizio commerciale nei pressi, chi cazzo usa 20 litri di olio alla volta???!!!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>