Falomi al 94’… il Benelli esplode: la Vis in rimonta sul Giulianova. A segno anche Costantino

di 

13 dicembre 2015

L'entrata in campo di Vis e Giulianova

L’entrata in campo di Vis e Giulianova

VIS PESARO – GIULIANOVA 2-1
VIS PESARO (4-3-3): Venturi; Rossoni, Labriola, Tombari, Procacci (24′ st Fabbri); Giorno (36′ st Ridolfi), Ruci, Brighi; Candelori (33′ st Iovannisci), Falomi, Costantino. A disp. Celato, Gnaldi, Dominici, Rossi, Dadi, Bugaro. All. Pazzaglia
GIULIANOVA (4-2-3-1): Ursini; Mancini (18′ st Marzucco), Ferrante, Sbaraglia, Marini; Cerasi (24′ st Emili), Straccia; Pellecchia, Silvestri, Giampaolo; Alessandroni (35′ st Sborgia). A disp. Zaccagnini, De Iorio, Mastrilli, Filippetti, Perucca, Di Stefano. All. Giorgini
ARBITRO: Santorelli di Salerno
RETI: 15′ st Pellecchia, 21′ st Costantino, 49′ st Falomi
NOTE: giornata fredda, terreno di gioco in discrete condizioni, spettatori circa; allontanati al 40′ pt il dirigente della Vis Geraci e al 36′ st il presidente della Vis Pandolfi; espulso al 44′ st Silvestri per doppia ammonizione; ammoniti Brighi, Silvestri, Ferrante, Sbaraglia, Emili; angoli 2-2, recupero 1+6

Il cerchio dei giocatori vissini

Il cerchio dei giocatori vissini

PESARO – Dentro o fuori, oggi o mai più. La Vis affronta al Benelli l’altro fanalino di coda del torneo, il Giulianova dell’istituzione Giorgini, con un solo risultato a disposizione: la vittoria.
Qualche novità in casa biancorossa, con Pazzaglia che lascia in panchina Ridolfi e Iovannisci, facendo giocare in avanti il trio Candelori (all’esordio), Falomi, Costantino. In mediana, con Brighi e Giorno, c’è Ruci, mentre terzino sinistro gioca per la prima volta Procacci. Abruzzesi in formazione annunciata, con Giampaolo e Alessandroni di punta. Prima dell’inizio i biancorossi, oggi in maglia nera, si ritrovano davanti la panchina ad abbracciarsi in cerchio assieme a Pazzaglia e agli altri membri dello staff. Il live:

PRIMO TEMPO

3′: cross da destra di Rossoni, Candelori fermato con le cattive, palla al limite per il controbalzo di Brighi che finisce alto di poco. Vis entrata bene in panchina.

Vis-Giulianova: una fase del primo tempo

Vis-Giulianova: una fase del primo tempo

10′: Vis che prova a sfondare soprattutto a sinistra, ma finora pecca nell’ultimo passaggio.
12′: Ruci ha un po’ di spazio a sinistra, cross per Falomi che in tuffo indirizza verso la porta ma Ursini blocca.
14′: Giorno recupera un bel pallone, si accentra e tira, il portiere del Giulianova blocca ancora.
18′: ammonito Sbaraglia per fallo su Falomi.
24′: occasionissima Vis. Rossoni lancia Falomi in posizione regolare, eccesso di altruismo per l’ex Pro Patria che cerca l’invito all’accorrente Costantino che però arriva con un attimo di ritardo e non riesce ad appoggiare in rete.
31′: Silvestri fa una percussione a sinistra, superando Rossoni che lo tocca appena ma il giocatore giuliese non cade e Venturi in uscita bassa blocca.
33′: azione di Giorno nata da un tocco involontario dell’arbitro, tiro dalla lunga respinto così così, sfera a sinistra a Costantino che però non riesce a pescare nessun compagno del controcross. Peccato.
35′: Procacci a sinistra ha un po’ di spazio, invito al limite dell’area per Giorno che di mancino non riesce ad angolare.
40′: allontanato il dirigente vissino Geraci per proteste.
42′: angolo di Giorno, Labriola svetta ma non inquadra la porta.
43′: tiro di Giorno dai 25 metri, fuori ma complimenti per il coraggio.
44′: gran lavoro di Brighi a sinistra, cross sul secondo palo per Candelori che ignora Falomi a due passi dalla porta e prova un’improbabile rovesciata che finisce altissima.
45′: 1 minuto di recupero.
46′: finisce il primo tempo. Una buona Vis non riesce a sfondare.

SECONDO TEMPO

1′: stessi effettivi della prima metà.
1′: prova Brighi sulla sponda di Falomi, alto.
2′: ancora Giorno al tiro, stavolta di mancino, alto.
6′: contropiede Giulianova, con Rossoni che era salito c’è Giampaolo che si ritrova a sinistra solo ma Venturi, in uscita bassa, lo stoppa bloccando la sfera.
11′: tiro di Straccia dai 20 metri, Venturi si allunga e mette in angolo.
12′: Procacci ruba palla a centrocampo e lancia Falomi, solo soletto al limite manda di mancino alto.
14′: Costantino cade a terra all’uscita dell’area, ma l’arbitro sorvola.
15′: rinvio sbagliato di Venturi, Pellecchia si allunga la palla e supera lo stesso Venturi sotto la traversa. Vis 0 Giulianova 1.
20′: gran percussione di Ruci fermato con le cattive da Ferrante che viene ammonito.

Vis-Giulianova una fase del secondo tempo

Vis-Giulianova una fase del secondo tempo

21′: sul vertice sinistro dell’area va Costantino che esplode una botta tremenda che gonfia la rete: Vis 1 Giulianova 1.
24′: esce un positivissimo Procacci entra Fabbri, dopo che il Giulianova ha inserito Marzucco ed Emili per Mancini e Cerasi.
29′: Giulianova che cresce, con Silvestri che dal limite manda alto nemmeno di molto.
36′: entra Ridolfi per Giorno.
41′: ultime battute, Vis che pare stanca.
43′: Giampaolo in contropiede, solo solo si presenta davanti a Venturi, con uno scavetto la manda fuori di poco. Che rischio.
44′: secondo giallo per Silvestri. Vis con l’uomo in più.
45′: inizia il recupero, 5 minuti.
48′: tiro di Ruci dal limite.
49′: cross di Ridolfi da sinistra, sottoporta Falomi mette dentro. Vis 2 Giulianova 1. Esplode il Benelli.
51′: è finitaaaaaaa… la Vis vince.

L'esultanza dei giocatori della Vis

L’esultanza dei giocatori della Vis

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>