Sabato sciopera il commercio. I sindacati: “Astenetevi dallo shopping”

di 

14 dicembre 2015

Una manifestazione dei sindacati a Pesaro

Una manifestazione dei sindacati a Pesaro

PESARO – Sabato prossimo, il 19 dicembre, Filcams, Fisascat e UILTuCS, le tre categorie di Cgil, Cisl e Uil del settore commercio, sciopereranno nuovamente, a livello nazionale, per il mancato rinnovo del contratto collettivo, scaduto ormai da 24 mesi e che riguarda quasi due milioni e mezzo di dipendenti.

“Dopo quello effettuato il 7 novembre, che ha avuto un’ottima riuscita, con alcuni esercizi, nella nostra provincia, che hanno raggiunto punte di adesione del 100%, siamo costretti a chiamare nuovamente alla mobilitazione i lavoratori e le lavoratrici del nostro settore per lo stallo che la trattativa sta subendo – si legge in una nota – Soprattutto il fronte di Federdistribuzione non è più compatto come qualche tempo fa e lo sciopero di sabato 19 deve avere la stessa adesione (se non di più) proprio per convincere, in maniera definitiva, la controparte a risedersi al tavolo delle trattative perché non è possibile, in tempi di crisi come questi, non permettere ai dipendenti di godere di aumenti contrattuali o beneficiare di qualche miglioria dal punto di vista normativo”.

“Le tre Segreterie nazionali di Filcams, Fisascat e UILTuCS – continuano – hanno deciso di fare una manifestazione a livello nazionale con concentramento a Milano alle 10.30: dalle Marche partiranno 5 pullman, di cui due da Pesaro: la partenza è prevista per le 4.30 dal parcheggio di Sant’Orso in Fano e dalle 5 dal parcheggio dell’Adriatic Arena di Pesaro. Il rientro è previsto per le 18.30-19. Chiediamo anche ai clienti di sostenerci in questa battaglia: proprio perché il periodo natalizio è molto rilevante, a livello economico, per le aziende del nostro settore, chiediamo a tutti di astenersi dallo shopping il giorno 19. Sarebbe un bel modo di essere solidali con tutte quelle persone (prima che dipendenti) che quotidianamente li accolgo con disponibilità e professionalità”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>