Sabato a Cagli in scena “Lo Schiaccianoci” della compagnia Almatanz

di 

16 dicembre 2015

CAGLI – Arriva a Cagli uno dei classici natalizi della danza: “Lo Schiaccianoci” il balletto con le magnifiche musiche di P. I. Čajkovskij. Una fiaba musicale che continua ad affascinare il pubblico ed è capace di trasmettere la magia del teatro e del balletto anche ai più piccoli.

Lo porta in scena la compagnia nazionale Almatanz con le due étoiles internazionali Boban Kovachevs e Marija Kichevska.

schiaccianoci._wLa regia è di Luigi Martelletta che ha eliminato i risvolti più inquietanti del racconto, a favore di una formula spettacolare che esaltasse maggiormente lo spirito favolistico. La drammaturgia sarà profondamente innovativa, anche nel senso della scelta dei temi, ogni personaggio sarà tratteggiato secondo scansioni psicologiche di forte impatto teatrale. Gli interpreti sono due danzatori di fama mondiale: Boban Kovachevs e Marija Kichevska che insieme agli artisti della Compagnia , propongono un affascinante spettacolo. Anche con una formazione più snella lo spettacolo ripercorre comunque l’itinerario danzato che molti conoscono e si aspettano. Non mancano infatti le danze più note di questo capolavoro di Ciajkovskj quali la danza russa, cinese, araba, spagnola, il famoso valzer dei fiori, i fiocchi di neve e tanti altri, rispettando così la struttura e la regia che il grande coreografo Marius Petipa aveva previsto già alle fine dell’ottocento.

Biglietti: Promozione “Tutti a Teatro” Platea e Palchi 10,00 € – Loggione 5,00€

Botteghino: Tel. 0721 781341 – 329 1663410 (Metella)

Biglietti online:www.liveticket.it

Informazioni Tel. 0721 780731 – e mail: ufficiocultura@comune.cagli.ps.it

www.teatrodicagli.it – www.facebook.com/teatrodicagli

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>