Nasce “Life restart”: opportunità per disoccupati, seconda vita per gli elettrodomestici

di 

18 dicembre 2015

PESARO – Lavoro, ambiente e sostenibilità. In partenariato  con Legambiente e con la società“Second Life” di Camerata Picena, nasce la cooperativa “Life restart”, il progetto che permetterà agli over 50 rimasti senza occupazione di tornare a lavorare. Sarà una nuova opportunità di ricominciare. Non solo. Anche oggetti ed elettrodomestici dismessi, avranno una nuova occasione di “rigenerarsi”. Dunque, nuovo è bello, riciclato è meglio.

Disoccupati coinvolti nel progetto

Life Restart

Life Restart

La cooperativa recupererà elettrodomestici diventati rifiuti e li ricondizionerà per reimmetterli sul mercato. Oltre all’impatto ambientale è importante sottolineare che i prodotti saranno commercializzati con prezzi accessibili e alla portata di tutti. Sono state inoltre coinvolte nel progetto fasce di disoccupati, che potranno utilizzare le proprie competenze in un’iniziativa di imprenditoria pubblico-privata, inedita sul territorio nazionale. Professionisti e imprenditori hanno contribuito in maniera determinante alla realizzazione del progetto, mettendo a disposizione competenze e risorse che si sono rivelate fondamentali al buon esito dell’iniziativa.

“’Life restart’ è un progetto molto innovativo per tutto il nostro territorio – commenta l’assessore alla Gestione Antonello Delle Noci -; fornire a disoccupati di lunga durata uno strumento imprenditoriale che produca reddito e offra la possibilità di ampliarsi per garantire nuova occupazione,  rispecchia la volontà della nostra comunità di creare un ideale miscela di solidarietà e impresa. Il tutto in un contesto di sostenibilità ambientale”.

Chiosa l’assessore alla Solidarietà Sara Mengucci: “Si tratta senza dubbio di un grande esempio di welfare generativo, nel quale il Comune non si limita solo a fornire assistenzialismo, ma introduce opportunità di impresa sociale, restituendo un ruolo attivo a coloro che per cause di forza maggiore si sono trovati in grave difficoltà”.

La collaborazione tra Ufficio sviluppo e opportunità e servizi sociali del Comune, è riuscita a far sì che l’imprenditoria possa andare anche a vantaggio di fasce vulnerabili della popolazione. Il punto vendita della cooperativa Life restart si trova in un outlet in via Toscana. Intanto per coloro che volessero conoscere l’iniziativa e visionare gli elettrodomestici disponibili, è aperto un gazebo in piazzale Collenuccio.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>