A Barchi 700 Babbi Natale corrono per solidarietà

di 

20 dicembre 2015

BARCHI – Un lungo fiume rosso e bianco ha invaso festosamente gli 11 chilometri della nona corsa dei Babbi Natale da Barchi a Piagge. Sfiorata quota 700 iscritti per l’edizione dei record dell’evento con il quale il team ColleMar-athon ed i comuni dell’Unione Roveresca avviene il tradizionale scambio di auguri. Partenza con leggere ritardo proprio per dar la possibilità ai bus navetta di raggiungere Barchi per il via, preceduto dalla benedizione di fra Claudio Pantaleo (cappellano dell’Ospedale Civile di Urbino) che ha poi preso parte alla corsa con tanto di saio. In strada anche il sindaco di San Costanzo (Margherita Pedinelli) ed il consigliere regionale, nonché presidente della Commissione Sanità della Regione Marche, Fabrizio Volpini.

Per la nona volta volta corridori di tutte le età si sono ritrovati vestiti da Santa Claus per la podistica natalizia, una festa nella festa con tanto di slitta di Babbo Natale a fare il passo e tanta animazione per i bambini. Corsa solidarietà e divertimento, questo lo spirito dei “Babbi Natale” che ogni anno appoggiano un progetto di solidarietà e crescita culturale: quale miglior modo allora se non farlo correndo?

Tra i progetti degli anni trascorsi spiccano “Casa ColleMar-athon” in Burundi ed interventi strutturali per la “casa famiglia Adaba” di padre Angelo Antolini in Etiopia. All’arrivo del gruppo la famosa polenta di San Costanzo e si mangerà tutti insieme perché alla Corsa dei Babbi Natale non rimane indietro nessuno…..

Claudio Patregnani e Annibale Montanari
ColleMar-athon, la “maratona dei valori “
Corsa dei Babbi Natale

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>