Il derby è sempre granata: super Ambrosini e Babbo Natale-Sivilla mandano l’Alma in paradiso. Tardivo il gol dell’ex Bartolini

di 

20 dicembre 2015

AJ FANO – VIS PESARO 2-1
AJ FANO (4-3-1-2): Marcantognini, Salvato (43′ st Marconi), Torta (24′ st Verruschi), Nodari, Bartolini L.; Favo, Lunardini, Borrelli; Marianeschi (34′ st Gregorini); Ambrosini, Sivilla. A disp. Galeri, Falsaperla, Lucciarini, Camilloni, Mei, Sartori. All. Giulietti (Alessandrini squalificato)
VIS PESARO (4-3-3): Venturi; Rossoni, Labriola, Tombari, Procacci; Giorno (11′ st Ridolfi), Brighi, Ruci; Candelori (5′ st Iovannisci), Falomi (32′ st Bartolini E.), Costantino. A disp. Celato, Fabbri, Gnaldi, Seye Mame, Dadi, Bugaro. All. Pazzaglia
ARBITRO: De Santis di Lecce
RETI: 13′ pt Ambrosini, 8′ st (rig.) Sivilla, 44′ st Bartolini E.
NOTE: giornata soleggiata, terreno di gioco non in perfette condizioni, spettatori 2.500 circa (400 circa da Pesaro); ammoniti Marcantognini, Salvato, Torta, Sivilla, Labriola; angoli 3-3, recupero 1+4

L'entrata in campo di Fano e Vis

L’entrata in campo di Fano e Vis

FANO – Ci siamo. All’ultima di andata arriva il sentitissimo derby Fano-Vis. Squadre che si approcciano alla sfida con posizioni di classifica opposte, ma in gare come questa la graduatoria non conta.
Vis con lo stesso undici che ha steso in extremis il Giulianova, Fano senza Ginestra (in porta Marcantognini) e Gucci. Debuttano gli ultimi arrivati Marianeschi e Ambrosini. Il live dallo stadio Mancini:

PRIMO TEMPO

L'esultanza dei giocatori del Fano

L’esultanza dei giocatori del Fano

1′: partiti.
2′: primo tiro del derby è di Sivilla, che finisce alto senza creare problemi a Venturi.
5′: punizione di Giorno da appena sopra la metà campo, colpo di testa di Labriola da diversi metri che Marcantognini blocca.
9′: gara che stenta a decollare, squadre guardinghe come ogni derby che si rispetti.
12′: tiro alto di Marianeschi.
13′: Fano in vantaggio. Procacci prova un’improbabile dribbling su Sivilla, cross a centro area del molisano e Ambrosini mette dentro da due passi. FANO 1 VIS 0.
16′: Borrelli dalla sinistra, botta che finisce sulla parte esterna della rete.
18′: Vis in affanno, che pare aver accusato il colpo.
20′: occasione Vis, con Procacci che apre benissimo a sinistra per Candelori che, solo, si coordina ma Marcantognini copre bene il suo palo e mette fuori.
21′: follia di Tombari, con palla all’indietro di testa alla cieca che lancia Ambrosini, diagonale troppo largo. Occasione Fano.
25′: Marcantognini si fa sfuggire il pallone, Candelori prova il pallonetto che finisce appena alto. Occasione Vis.
28′: ammonito Labriola, per fallo da tergo su Ambrosini a metà campo. Diffidato, salterà Folgore Veregra-Vis.
29′: Sivilla sfugge sul filo del fuorigioco, Brighi tocca, palla a Marianeschi che tira appena alto. Occasione Fano.
37′: bel cross di Rossoni da destra, Costantino a centro area si libera ma non riesce a coordinarsi verso la porta con la sfera che finisce addirittura in fallo laterale.
38′: Borrelli in area frana su Candelori ma l’arbitro dice di proseguire, non assegnando un rigore che normalmente in un derby è difficile assegnare.
40′: Borrelli tiro sporco che diventa un assist non sfruttato da un compagno.
41′: ammonito Salvato per fallo su Costantino.
45′: occasionissima Fano, con Borrelli che manda al bar Rossoni a sinistra, cross arretrato per Marianeschi che anticipa Tombari ma da due passi viene chiuso dall’uscita bassa di Venturi e dal ripiegamento difensivo di Brighi.
45′: 1 minuto di recupero.
46′: finisce il primo tempo. FANO 1 VIS 0.

SECONDO TEMPO

Sivilla-Babbo Natale fa il selfie sotto la curva

Sivilla-Babbo Natale fa il selfie sotto la curva

1′: inizia la ripresa con gli stessi due undici della prima metà.
5′: esce Candelori entra Iovannisci.
6′: pallone messo in mezzo da Ambrosini, vola Venturi ma era fuorigioco.
7′: Sivilla alla cieca per Ambrosini, collo pieno e palo incredibile. Occasionissima Vis.
8′: Ambrosini si ritrova solo dopo un errato passaggio di Tombari, scarta un vissino che lo stende, per la precisione Procacci. Rigore.
8′: batte Sivilla, Venturi tocca ma non riesce a deviare fuori. FANO 2 VIS 0.
8′: esultanza con cappello di Babbo Natale e selfie con bastone annesso sotto la curva granata.
11′: esce Giorno entra Ridolfi.
18′: punizione dai 25 metri di Iovannisci che finisce larga.
19′: ammonito Torta.
20′: Brighi recupera palla al limite e tira dovendo anticipare la battuta per l’arrivo di un avversario, palla fuori.
24′: esce Torta entra Verruschi.
27′: Fano in assoluto controllo.
30′: segnali di vita dalla Vis che quantomeno ci sta provando.
30′: punizione di Costantino che finisce al bar Metauro.
31′: ammonito Marcantognini.
32′: debutta in maglia Vis Bartolini che entra al posto di Falomi.
34′: esce Marianeschi entra Gregorini.
36′:  Marcantognini ci mette più di 6 secondi per rimettere in gioco il pallone. Punizione a due dentro l’area per la Vis.
37′: Iovannisci per Costantino, s’immola Borrelli.
39′: perde palla Ridolfi, contropiede Fano con Ambrosini che tira di sinistro alto.
40′: sponda aerea di Enrico Bartolini, Ridolfi lancia Costantino che di sinistro cicca il diagonale. Occasione Vis.
40′: Ambrosini solo solo, Venturi lo manda fuori e lo stoppa.
40′: contropiede Vis con Costantino che mette dentro ma si era liberato di un avversario in maniera fallosa.
43′: entra Marconi esce Salvato.
44′: Iovannisci a destra crossa teso a centro area, Enrico Bartolini mette dentro.
45′: 4 minuti di recupero.
46′: punizione Ridolfi, sponda di Labriola che però non viene colta da nessun compagno.
49′: finita. Vince il Fano 2-1, col solito coro dei Panthers “Non vincete mai”, riferito agli ultimi 4 derby persi dalla Vis.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>