MyCicero, l’ultima dell’anno è in casa del rullo compressore Forlì

di 

21 dicembre 2015

PESARO – Ultima partita dell’anno da “mission impossible” per la myCicero che è attesa dalla capolista, e imbattuta, Volley 2002 Forlì. Il penultimo turno di campionato si giocherà oggi, martedì 22, alle 20.30 (arbitri della contesa Jacobacci e Curto), e le ragazze di Bertini si giocheranno i tre punti in palio al cospetto di Aguero e compagne che, finora, si sono dimostrate un rullo compressore, lasciando le briciole alle avversarie di turno.

Esultanza MyCiceroPesaro, che dovrà fare ancora a meno di Rita Liliom, ferma ai box per l’infortunio al polpaccio destro, arriva a questa partita reduce dalla sconfitta interna, al tie break, nel derby. Battuta d’arresto, quella con Filottrano, che ha lasciato un po’ di amaro in bocca per come è maturata: soprattutto la quarta frazione dove le rossoblù, avanti di un set e sul 19-14 in proprio favore, hanno perso il bandolo della matassa sul più bello, consentendo alla Lardini di tornare in partita e costringendo Babbi e compagne al quinto set. Ed è stato un vero peccato perché quando la myCicero riesce ad imporre il proprio gioco, difficilmente le avversarie riescono a contrastarla: manca un po’ di continuità ma Bertini saprà dove lavorare per consentire a questa squadra di trarre il massimo dagli errori commessi per far sì che non abbiano a ripetersi.

Esultanza MyCiceroDall’altra parte della rete, le ragazze di Breviglieri, della ex Laura Saccomani, godono di ottima salute: a parte qualche punto perso nei tie break, comunque vinti, Forlì ha tutto per essere la regina indiscussa di questa stagione. Aguero e Smirnova (43 punti in due nella vittoriosa trasferta di Olbia) hanno esperienza e classe da vendere e sono supportate da un organico di qualità. La myCicero arriverà a questo incontro con la leggerezza di non aver nulla da perdere ma consapevole di avere i mezzi, se riesce a dare continuità ai propri schemi, di giocarsela con tutte.

I tifosi che non raggiungeranno Forlì potranno seguire il match con la diretta di Radio Incontro o attraverso la App della Lega Pallavolo femminile, “Livescore”

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>