Itc Battisti di Fano, per i consiglieri regionali Minardi e Rapa: “Rinvio è opportunità per mantenere l’autonomia”

di 

23 dicembre 2015

Renato Claudio Minardi

Renato Claudio Minardi

FANO – “La decisione, assunta dalla Regione Marche, di congelare di un anno tutto il dimensionamento scolastico regionale, rappresenta un’importante opportunità per l’Istituto Battisti di Fano per dimostrare le sue grandi capacità attrattive e formative.” Così i Consiglieri regionali, Renato Claudio Minardi, Vice Presidente del Consiglio (Pd) e Borsi Rapa (Uniti per le Marche), intervengono con una nota in cui è ribadito il loro costante e continuo impegno affinché il Battisti possa mantenere la sua autonomia.

“Il Piano dei poli formativi predisposto dalla Provincia di Pesaro e Urbino – proseguono i due Consiglieri – pur esprimendo una progetto stimolante non può prescindere dall’offrire al Battisti l’opportunità di farsi valere come istituto capace di avanzare una proposta formativa innovativa e al passo con i tempi.”

Boris Rapa

Boris Rapa

Minardi e Rapa evidenziano inoltre l’importanza di costituire a Fano e al territorio di riferimento, una sede distaccata per il biennio dell’Istituto Agrario Cecchi di Pesaro: “perché questo significa offrire alla popolazione scolastica fanese una più ampia disponibilità di scelta. Appare fondamentale, – concludono i Consiglieri regionali – in questo scenario generale, far si che l’offerta dei poli scolastici fanesi sia sempre più adeguata ad un mercato del lavoro in continuo mutamento. Solo in questo modo saremo in grado di dare ai nostri giovani vere opportunità di impiego e più rispondenti ai mutamenti della nostra società.”

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>