La Vis ricomincia da Amaolo. Il dopo-Pazzaglia è l’ex allenatore di Recanatese e Jesina

di 

23 dicembre 2015

PESARO – Il nuovo allenatore della Vis Pesaro è Daniele Amaolo. Nel primo pomeriggio la società biancorossa ha sciolto le ultime riserve su un accordo di massima che era già in avanzatissimo stato in mattinata.

Per il dopo-Pazzaglia ci si affida dunque al 54enne allenatore di Porto San Giorgio. Biglietto da visita: una serie D girone F conosciuta come pochi altri.

Daniele Amaolo

Daniele Amaolo

Negli ultimi anni Amaolo è stato spesso avversario della Vis sulla panchina della Recanatese (esperienza interrotta una stagione fa a metà percorso) e della Jesina. La Vis va sull’usato garantito con un allenatore quasi costantemente in sella fin dal 1997. Quando debuttò con due stagioni d’Eccellenza al Montegiorgio. Dopodiché solo serie D: Tolentino, Monturanese, Vigor Senigallia, Morro D’Oro – dove conquista pure la promozione in C2 – Grottammare, Maceratese, ancora Morro D’Oro e Renato Curi Angolana.

Oggi l’allenamento al Benelli è stato diretto dal preparatore atletico Vergori. L’ultima seduta prima di quattro giorni di vacanze. Lunedì 28 dicembre ci sarà invece il primo allenamento agli ordini del nuovo tecnico che potrà approfondire il gruppo prima della ripresa con Folgore Veregra – Vis Pesaro del 6 gennaio.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>