A Piandimeleto a scuola è entrata la boxe

di 

29 dicembre 2015

PIANDIMELETO – La boxe entra nelle scuole con la A.S.D. Pugilistica Feretrana di Mercatale di Sassocorvaro, che ha elaborato un progetto di psicomotricità unico – “Il Pugilato Scuola di Vita” – accolto con entusiasmo dalla secondaria di primo grado Evangelista da Piandimeleto.

Far conoscere le basi de la noble art, uno sport che non richiede obbligatoriamente il contatto fisico, ma che tempra e forma il carattere e favorisce la socializzazione.

Al maestro Luca De Marco abbiamo chiesto in cosa consiste il progetto che si è concluso il 10 dicembre: “Sostanzialmente è un percorso sportivo-pedagogico volto a presentare agli studenti le basi di questo sport. L’attività ha coinvolto i ragazzi per quattro settimane, permettendogli di cimentarsi nel salto della corda, indossare i guantoni, tirare colpi al sacco e sperimentare lo sparring “no touch”, esperienza rivelazione di tutto il percorso”.

Quindi il pugilato praticato senza combattimento, senza sangue, senza dolore, quindi un’attività accessibile a tutti. Come è stato accolto questo progetto?
“Il professor Cancellieri e la dirigente scolastica Accili con lungimiranza hanno accolto il progetto e i commenti dei ragazzi stati tutti positivi”.

Quali feedback hanno lasciato?
“Abbiamo proposto loro, al termine, un test di autovalutazione e hanno sciato commenti come: “I pregiudizi su questo sport vanno superati, praticare il pugilato non è sinonimo di pericolo”, “E’ uno sport bellissimo!”, “Continuerò a praticare il pugilato anche dopo l’esperienza scolastica” per citarne alcuni”.
Anche i ragazzi delle classi terze di Piandimeleto hanno avuto la possibilità di conosce la boxe, uno sport che permette di conoscere i propri limiti e allo stesso tempo superarli, con rigore e disciplina, sempre.

Maestro, replicherete il progetto?
“Certo, il prossimo anno con la speranza di trovare altre scuole interessate”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>