Scossa di terremoto magnitudo 2,9 al confine tra Umbria e provincia di Pesaro-Urbino

di 

8 gennaio 2016

CANTIANO – Scossa di terremoto in Umbria, ma avvertita forte e chiara questa mattina alle 7.27 anche nei territori comunali pesaresi di Cantiano, Cagli, Frontone, Serra Sant’Abbondio e Pergola. Il sisma di magnitudo 2,9 è stato localizzato a 15 chilometri di profondità nella zona perugina di Scheggia-Pascelupo al confine fra Umbria e Marche. Non si sono registrati danni, nè feriti.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>