Maxi-squalifica per Sartori del Fano: 8 giornate di stop

di 

13 gennaio 2016

FANO – La stagione del ritorno all’Alma Juventus Fano di Matteo Sartori rischia di essere già compromessa. Perché il 24enne attaccante cattolichino rientrato al Fano nel mercato di dicembre dopo un infelice inizio di stagione alla Jesina e un paio di settimane allenatosi da aggregato alla Vis Pesaro, domenica è stato espulso in Fano-Agnonese. Espulsione che oggi, all’uscita del comunicato del giudice sportivo, si tramuta in una maxisqualifica di 8 giornate:

Matteo SartoriPer avere – si legge nel comunicato ufficiale – a gioco in svolgimento, colpito un calciatore avversario con una gomitata al volto (nello specifico, il difensore Litterio, ndr). Alla notifica del provvedimento disciplinare, il medesimo proferiva espressioni gravemente offensive ed irriguardose all’indirizzo di un assistente di gara tentando di avvicinarglisi con fare minaccioso. Inoltre spintonava il Direttore di gara che di interromperne l’incidere ponendogli le mani sul petto e, una volta allontanato solo grazie all’intervento dei compagni di squadra, nell’abbandonare il terreno di gioco, prendeva a calci la bandierina del calcio d’angolo spezzandola“.

Il Fano si prende anche 200 euro di multa per mancanza di acqua calda nello spogliatoio della terna arbitrale.

Le altre squalifiche della serie D girone F: 3 giornate a Dos Santos (Chieti), 1 giornata a Vitale (Chieti), Radchenko e Traini (Folgore Veregra), Menna e Felli (Avezzano), Fontana (Isernia), Montesi (Sambendettese).

Nella Vis Pesaro sono diffidati Marco Brighi e Giacomo Ridolfi.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>