Pesaro, accordo tra Comune e sindacale sulla municipale

di 

14 gennaio 2016

Un'auto della polizia municipale stamattina in Viale Trieste - zona ferrovia

Un’auto della polizia municipale in Viale Trieste – zona ferrovia

PESARO – “Criticità risolte in modo costruttivo”. E’ il commento congiunto di amministrazione comunale e sigle sindacali, dopo il vertice appena concluso sulla convenzione relativa al servizio di polizia municipale. Attorno al tavolo si siedono da un lato l’assessore Antonello Delle Noci, il segretario Deborah Giraldi e il comandante Gianni Galdenzi. Davanti a loro i rappresentanti delle organizzazioni e parte delle Rsu. Al termine del confronto le parti ritengono “superate” le controversie. Spiega Delle Noci: “Si è raggiunta un’intesa sulle questioni tecniche e operative: sia l’orario che la reperibilità sono rimandati al momento della partenza del servizio dentro l’Unione San Bartolo e Foglia (da aprile, ndr). E approfondiremo in futuro anche il tema della premialità, per l’impegno lavorativo a cui i dipendenti saranno chiamati nell’ottica di un servizio di area vasta. Sono stati calendarizzati, inoltre, una serie di incontri ulteriori in vista del passaggio del servizio all’Unione”.

Notano i sindacati: “Le organizzazioni lamentavano la mancata informazione preventiva. Nel confronto si sono risolte tutte le criticità tecniche e operative sorte nei giorni scorsi. Il Comune si è assunto l’impegno di mettere a punto provvedimenti che chiariscano, all’interno e nei rapporti con altri enti interessati, il proseguimento dell’attività fino al 31 marzo. I futuri incontri messi in agenda? Un punto importante: coinvolgeranno la delegazione trattante per condividere la linea prima di aprile”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>