Export moda “made in Marche” in affanno? Ricciatti chiede interventi mirati al Parlamento

di 

21 gennaio 2016

Lara Ricciatti davanti alla Camera dei deputati

Lara Ricciatti davanti alla Camera dei deputati

FERMO – “Il dato fortemente negativo dell’export dei tre distretti del sistema moda marchigiano, rilevato dal Monitor dei Distretti di Intesa San Paolo è la riprova di quanto alcuni di noi ripetono con insistenza: non è il momento dei facili trionfalismi, c’è ancora una parte importante del mondo produttivo del Paese in affanno. Il governo dovrebbe guardare con maggiore attenzione queste realtà invece di esultare per isolati dati positivi”. Ad affermarlo l’onorevole Lara Ricciatti (SI), che ha presentato in queste ore una interrogazione parlamentare basata sui dati del terzo trimestre del 2015 del Monitor dei Distretti delle Marche, curato dalla Direzione Studi e Ricerche di Intesa Sanpaolo per Banca dell’Adriatico.

La deputata di Sinistra Italiana ha chiesto al ministro dello Sviluppo economico se non intenda intraprendere misure specifiche per i distretti in maggiore difficoltà – tra i quali quello del settore calzaturiero di Fermo, delle pelletterie di Tolentino e dei jeans nel Montefeltro – considerato che rappresentano aree fondamentali per l’economia regionale e tra le più significative del Made in Italy nel mondo.

“Pochi giorni fa sono intervenuta per segnalare, sempre nell’area del fermano, il persistere di difficoltà nell’accesso al credito e di far fronte alle sofferenze bancarie per le piccole e medie imprese. Il dato complessivo è quello di un territorio che ha una grandissima tradizione ed enormi potenzialità, ma troppo spesso lasciato solo ad affrontare una crisi dovuta a fattori esterni come l’embargo verso la Russia. Mi auguro che il governo, dopo ripetute segnalazioni, possa finalmente prendere atto della realtà ed intervenire con interventi mirati”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>