Sgominata banda di spacciatori di eroina: in 5 smerciavano 100mila euro di droga al mese. Segnalati 70 assuntori pesaresi

di 

23 gennaio 2016

Pesaro, controlli della polizia

Pesaro, un mezzo della polizia

PESARO – Rifornivano di eroina Pesaro, Fano, Montelabbate e non solo. La polizia ha arrestato cinque persone, denunciandone una sesta.

Lo spaccio di eroina, che avveniva fra il parco Miralfiore, il Pincio e la casa montelabbatese dove abitava il 47enne  considerato il capo della banda, arrivava a fruttare anche 100.000 euro al mese. Lo ha spiegato la polizia, che ha raccontato in conferenza stampa delle indagini della squadra mobile che sono arrivate a individuare gli spacciatori che arrivavano a smerciare anche un chilo di droga al mese.

Gli altri componenti della banda sono tutti magrebini, a parte un italiano di 27 anni che è stato beccato a bordo di un’auto rubata mentre rientrava dal sud. Segnalati alle autorità, in tutto, circa 70 consumatori, appartenenti a tutti i ceti sociali e delle età più disparate.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>